Visualizzazione post con etichetta Iraq. Mostra tutti i post
Visualizzazione post con etichetta Iraq. Mostra tutti i post

domenica 12 novembre 2017

Iraq, scossa di terremoto 7.2: avvertita anche a Dubai

TEHERAN - Trema la terra in Iraq. Un sisma di magnitudo 7.2 ha colpito la regione di Sulaymaniyya, nei pressi del confine con l'Iran. A riferirlo l'Usgs. Il terremoto è stato avvertito anche in Israele e a Dubai.

venerdì 6 febbraio 2015

Is, la perfetta moglie jihadista


di Pierpaolo De Natale - La perfetta moglie jihadista? Ce la racconta un manuale da poco pubblicato online dalle stesse donne dello Stato islamico. Quali sono i requisiti che deve avere? La futura moglie deve essere istruita quanto basta, "sedentaria" e pronta al matrimonio già dai nove anni. Come si legge, infatti, "È considerato legittimo che una ragazza si sposi all'età di nove anni" e - come precisa lo scritto - può anche capitare che "gran parte delle ragazze pure si sposano a 16 o 17 anni".

Il Manuale è stato scritto in arabo dalla Brigata Khansaa, un gruppo di sostenitrici dell'Is in Iraq e in Siria, ed è stato tradotto in inglese e ripubblicato dal britannico Quilliam. Obiettivo del libro è avvicinare al Califfato le donne dei "corrotti" paesi del Golfo e dell'Arabia Saudita, zone in cui queste vivrebbero come "prostitute". Una volta sposata, la donna dovrà vivere lontana dal mondo e sostenere il Califfato dall'interno delle mura della propria casa.

Il manuale condanna senza remore il comportamento delle donne occidentali, stigmatizzando anche le professioni da loro svolte; una donna, infatti, dovrebbe evitare di lavorare in negozi di abbigliamento e saloni di bellezza, perchè luoghi in cui lavorerebbe Iblis, il demonio. Tra le pagine si precisa anche che i lruolo della donna deve essere "sedentario", il suo contributo al Califfato non deve essere dinamico, ma dovrà comprendere la cura della casa e dei figli. Dove condurre questo stile di vita? È sempre il manuale a svelarlo. Città ideale è Raqqa, ormai diventata capitale siriana del Califfato di Abu Bakr al-Baghdadi. Questo luogo è descritto come il "paradiso dei migranti", un'oasi in cui le famiglie possono stare lontane da fame, venti freddi, gelo e nazionalismi, in cui Ceceni e Siriani vivono in armonia, come Sauditi e Kazachi.

mercoledì 24 dicembre 2014

Iraq: kamikaze a Baghdad, 21 morti



di Andrea Zeni - Un kamikaze si è fatto esplodere questa mattina ad un raduno delle milizie sunnite Sahwa in Iraq, costituite per combattere contro lo Stato islamico. L'esplosione ha causato la morte di 21 persone ed il ferimento di altre 48.

mercoledì 3 dicembre 2014

Iraq: taglio del 50% alle entrate dei ministri



di Pierpaolo De Natale - Dimezzati gli stipendi e le indennità dei ministri del governo iracheno che, a fronte della crisi finanziaria del Paese, hanno scelto di dare un forte segnale di responsabilità alla popolazione.

Il calo del prezzo del petrolio e i costi della guerra contro lo Stato islamico (Isis) - infatti - stanno avendo forti ed importanti ripercussioni sul bilancio dello Stato.

Le riduzioni avranno inizio a partire dal 2015, questo è quanto riferito in un comunicato stampa diffuso ieri dell'ufficio del premier iracheno.

sabato 8 novembre 2014

Obama, sì a nuove truppe in Iraq



di Pierpaolo De Natale - Sì di Obama all'invio di nuove truppe in Iraq. Comprenderà un massimo di 1.500 uomini il contingente militare che partirà, con ruolo di addestramento - specifica la Casa Bianca - e non di combattimento.

Gli uomini svolgeranno anche funzioni di assistenza e consiglieri delle forze armate irachene.

Qualche attimo prima della pubblicazione della notizia, Nbc aveva comunicato che l'amministrazione Obama è già pronta a raddoppiare il numero dei soldati Usa in Iraq, portandoli a 3mila unità.

Contemporaneamente, fonti americane riferiscono che il Presidente ha intenzione di chiedere al Congresso altri 5,6mld per promuovere la lotta contro gli jihadisti dello Stato islamico.