Visualizzazione post con etichetta Indonesia. Mostra tutti i post
Visualizzazione post con etichetta Indonesia. Mostra tutti i post

martedì 6 aprile 2021

Indonesia: sono almeno 101 i morti provocati dalle inondazioni improvvise

(Ansa)

In Indonesia sono almeno 101 i morti provocati dalle inondazioni improvvise e dalle frane che hanno colpito anche il vicino Timor orientale: a dichiararlo la Bbc online.

Le piogge torrenziali, le frane e l'acqua fuoriuscita da alcune dighe hanno sommerso migliaia di abitazioni provocando 80 vittime nella sola Indonesia, dove l'area più colpita rimane l'isola di Flores, a est del Paese, e dove decine di persone risultano ancora disperse.

lunedì 29 marzo 2021

Indonesia: grosso incendio in una raffineria, 1 morto

(Ansa)

In Indonesia una persona è morta, almeno tre risultano disperse e altre 20 sono rimaste ferite, di cui cinque in modo grave, il tutto a causa di un'esplosione, forse causata da un fulmine, in una delle principali raffinerie, che ha provocato un gigantesco incendio: le autorità hanno evacuato un migliaio di residenti della zona.

Per quel che riguarda la struttura, di proprietà della compagna petrolifera Pertamina, si trova a Balongan, nella provincia di West Java, circa 200 km a est di Giacarta.

domenica 28 marzo 2021

Indonesia: superati i 40mila decessi legati al Covid-19

(Ansa)

In Indonesia è stata superata la quota di 40mila decessi legati al Covid-19 registrati da inizio pandemia, secondo i dati dell'università americana Johns Hopkins.

Lo Stato arcipelago del sudest asiatico da 270 milioni di abitanti ha registrato ufficialmente finora quasi 1,5 milioni di contagi, di cui 1,32 milioni guariti.

sabato 20 febbraio 2021

Indonesia: le piogge torrenziali stanno paralizzando Jakarta

(Ansa)

In Indonesia le piogge torrenziali che si sono abbattute stanno paralizzando Jakarta. Interi quartieri della capitale e molte strade principali si sono allagati nella notte, costringendo oltre 1.300 residenti ad evacuare in rifugi temporanei.

In alcune parti della città il livello dell'acqua è arrivato tra 1,2 e 2,7 metri. I soccorritori sono impegnati soprattutto per aiutare anziani e bambini bloccati in casa nei quartieri sud-orientali. Anche le auto sono state sommerse. Finora non sono state segnalate vittime.

sabato 16 gennaio 2021

Indonesia: sono almeno 15mila gli sfollati dopo il sisma

(Ansa)

In Indonesia sono almeno 15 mila gli sfollati dopo il sisma che in questi giorni ha colpito l'isola indonesiana di Sulawesi. A riportarlo la National Disaster Mitigation Agency (Bnpb) in un comunicato citato dall'agenzia Antara.

Gli sfollati, si legge nella nota, sono stati ospitati in dieci campi nel distretto di Majene e in altri cinque nel distretto di Mamuju.

venerdì 15 gennaio 2021

Indonesia: registrati 12.818 nuovi casi di coronavirus nelle ultime 24 ore

(Ansa)

In Indonesia sono stati registrati 12.818 nuovi casi di coronavirus nelle ultime 24 ore, il livello più alto dall'inizio della pandemia: a renderlo noto la taskforce nazionale per il Covid-19. Secondo quanto riporta la Cnn.

Il bilancio complessivo dei contagi sale così a quota 882.418, inclusi 25.484 decessi (di cui 238 nelle ultime 24 ore).

martedì 1 settembre 2020

Indonesia: sono oltre 100 i medici che hanno perso la vita a causa del Covid-19

(Ansa)
In Indonesia sono oltre 100 i medici che hanno perso la vita dopo essere stati esposti al coronavirus a causa del loro lavoro: a renderlo noto l'Associazione nazionale dei medici, secondo quanto riporta il Guardian.

Il Paese è alle prese attualmente con una delle più gravi ondate di Covid-19 nel sudest asiatico, con 2.858 nuovi casi nella giornata di ieri, un livello superiore alla media giornaliera dell'ultimo mese. Dall'inizio della pandemia in Indonesia si registrano 172.053 contagi e 7.343 decessi.

lunedì 22 giugno 2020

Indonesia: una colonna di cenere ha sovrastato il vulcano Merapi

(Ansa)
In Indonesia una gigantesca colonna di cenere, alta sei chilometri, ha sovrastato in questi giorni il vulcano Merapi, alle porte di Yogyakarta, dopo che due eruzioni hanno spinto nelle ultime ore le autorità locali a ordinare ai residenti di tenersi ad un raggio di almeno tre chilometri dal cratere.
    
Per quel che riguarda le eruzioni, secondo l'Agenzia geologica nazionale, sono durate circa sette minuti. L'Agenzia non ha modificato il grado di allerta relativo al vulcano, ma ha consigliato alle compagnie aeree di prestare particolare attenzione durante i voli nella zona.

martedì 3 marzo 2020

Indonesia: confermati i primi due casi di coronavirus

(Ansa)
In Indonesia ci sono i primi due primi casi confermati di coronavirus. Una donna di 64 anni e sua figlia di 31 sono risultate positive ai test in un ospedale di Giacarta, ha dichiarato il ministro della Salute indonesiano Terawan Agus Putranto.

"Entrambe sono in buone condizioni e non hanno gravi difficoltà respiratorie" ha dichiarato Terawan "Le due potrebbero essere state in stretto contatto con un cittadino giapponese che è risultato positivo dopo essere tornato nella vicina Malesia".
Il mese scorso l'Indonesia aveva criticato uno studio americano che metteva in dubbio la possibilità che l'arcipelago del sudest asiatico, con oltre 260 milioni di abitanti e forti legami con la Cina, non avesse registrato ancora alcun caso di coronavirus.

martedì 7 gennaio 2020

Terremoto 6,2 in Indonesia

GIACARTA - Trema la terra in Indonesia. Un sisma ha colpito il nord-ovest dell'Indonesia, ma non è stato emesso alcun avviso di tsunami e non sono stati segnalati al momento vittime o danni o lesioni. Il terremoto, magnitudo 6,2, ha colpito a una profondità di 20 chilometri poco al largo della costa dell'isola di Simeulue, a ovest di Sumatra. Lo riferisce l'Osservatorio geologico statunitense (Usgs). La popolazione è corsa sulle spiagge in preda al panico.

sabato 21 settembre 2019

Indonesia: rispediti in Australia 100 container di rifiuti di plastica contaminati

Novità in Indonesia: è stato annunciato che saranno rispediti in Australia 100 container di rifiuti di plastica contaminati, per mettere in chiaro che il Paese non desidera diventare una discarica. 
Per quel che riguarda i 100 container australiani, sono fra i 547 che l'Indonesia ha ispezionato e trovato contaminati dai cosiddetti rifiuti tossici di grado B3, che includono scarti medici e materiali che possono essere esplosivi, infiammabili, reattivi, infettivi o corrosivi. 
"E' accertato che tre compagnie responsabili dell'importazione dei 100 container dall'Australia hanno consegnato plastiche di scarto mescolate con altri rifiuti, anche di grado B3" ha dichiarato il direttore generale delle Dogane, Heru Pambugi.

lunedì 15 luglio 2019

Indonesia: domenica 14 luglio scossa di terremoto di magnitudo 7.3

L'Indonesia è stata colpita, domenica 14 luglio 2019, da una scossa di terremoto di magnitudo 7.3.
Per quel che riguarda il sisma, è stato registrato a 102 km a nordest di Laiwui, ad una profondità di 10 km. A renderlo l'Istituto geofisico americano (Usgs).
Il sisma è stato registrato alle 11:43 circa ora italiana e circa 18 minuti più tardi è stato seguito da due altre scosse - sempre nella stessa zona e alla stessa profondità - di magnitudo 5.2 ed ha colpito la provincia di Maluku Settentrionale.

martedì 9 luglio 2019

Indonesia: revocato l'allarme tsunami dopo il terremoto di lunedì 8 luglio


In Indonesia è stato recentemente revocato l'allarme tsunami emesso dalle autorità in seguito ad un terremoto avvenuto lunedì 8 luglio 2019 nel Mare delle Molucche, tra le isole di Sulawesi e Maluku. L'Istituto geofisico americano ha, infatti, stimato la magnitudo a 6.9.

mercoledì 22 maggio 2019

Indonesia: il presidente Joko Widodo ottiene il suo secondo mandato

Novità in Indonesia: il presidente Joko Widodo ha vinto le elezioni presidenziali dello scorso mese con il 55,5% dei voti, ottenendo così il suo secondo mandato. A renderlo noto la Commissione elettorale dell'Indonesia al termine dello spoglio definitivo delle schede.
Per quel che riguarda lo sfidante per la seconda volta di Widodo, l'ex generale Prabowo Subianto, ha rifiutato di accettare la sconfitta e si è dichiarato vincitore il mese scorso. Migliaia di poliziotti e soldati sono in allerta nella capitale Giacarta, anticipando le possibili proteste dei sostenitori di Subianto.

sabato 13 aprile 2019

Terremoto magnitudo 7 in Indonesia: è allarme tsunami

GIACARTA. Si trema ancora nella regione indonesiana di Sulawesi, dove è stata registrata una forte scossa di terremoto, di magnitudo 7, facendo scattare l'allarme tsunami e i piani di evacuazione della popolazione.

domenica 17 marzo 2019

Alluvione in Papua: 50 vittime

GIACARTA - Sono oltre una cinquantina le persone morte e altre 59 quelle rimaste ferite a causa di piogge torrenziali che nella provincia indonesiana orientale di Papua hanno causato inondazioni improvvise e frane nei villaggi di montagna.
   
Secondo il portavoce dell'Agenzia per la gestione dei disastri, Sutopo Purwo Nugr oho, acqua alta e fango hanno travolto centinaia di case nel distretto di Jayapura; distrutto strade e ponti, ostacolando gli sforzi dei soccorritori.

Tra le vittime anche tre bambini, morti annegati. In tutto gli sfollati sono oltre 4mila.

martedì 25 dicembre 2018

Tsunami in Indonesia: vittime salgono a 429


SUMUR - Sale a 429 morti il tragico bilancio dello tsunami che ha colpito tre giorni fa le isole indonesiane di Giava e Sumatra. Oltre 1400 i feriti. A renderlo noto il portavoce dell'Agenzia indonesiana per i disastri, Sutopo Purwo Nugroho. I dispersi al momento restano 128.

mercoledì 3 ottobre 2018

Indonesia: erutta il vulcano Soputan

GIACARTA - Trema ancora l'Indonesia, che dopo il terremoto e il violento tsunami vede l'isola indonesiana di Sulawesi scossa questa mattina dall'eruzione del vulcano Soputan nella provincia di Sulawesi del Nord.

L'eruzione ha formato una colonna di fumo e cenere cha ha raggiunto un'altezza di circa 6.000 metri. Le autorità hanno consigliato alla popolazione di evitare un'area fino a 6,5 chilometri a sudovest del vulcano ed hanno avvisato i controllori del traffico aereo dei rischi legati alle nubi di cenere.

lunedì 1 ottobre 2018

Sisma in Indonesia: fossa comune per 1200 corpi

Scene dell'orrore dall'isola di Sulawesi, dove i volontari del soccorso indonesiano hanno scavato una fossa comune per oltre 1.000 corpi dopo i terremoti seguiti dallo tsunami che hanno devastato Palu e Donggala. Il bilancio parla di 832 morti accertati, ma quello finale della catastrofe potrebbe essere ben più pesante.

Intanto il governo indonesiano ha lanciato un appello per ottenere aiuti internazionali, il presidente Joko Widodo "ci ha autorizzato ad accettare l'aiuto d'urgenza internazionale per rispondere al disastro", ha detto Tom Lembong, Presidente dell'Indian Investment Coordinating Board (BKPM). Decine di agenzie umanitarie e organizzazioni non governative si sono dette pronte a fornire assistenza d'emergenza dopo la catastrofe cui deve far fronte il governo di Giacarta.

A quattro giorni dallo tsunami ci sono ancora aree isolate con non è stato possibile raggiungere. Altissimi i rischi sanitari causati dai corpi in decomposizione ed è stata annunciato uno stato d'emergenza di 14 giorni per consentire questo tipo di sepolture.

sabato 29 settembre 2018

Indonesia, il terremoto fa un'ecatombe: 380 morti

(ansa/ap)
Sono saliti a 384 i morti del terremoto e dello tsunami che hanno colpito ieri l'isola di Sulawesi sono saliti a 384. A rendere noto il nuovo bilancio Sutopo Purwo Nugroho, portavoce della Protezione civile. La cifra si riferisce solo alla città di Palu, la più colpita.

Ieri una scossa di magnitudo 7,5, ha colpito l'Indonesia. La scossa si è verificata a 80 km dalla città di Palu, nell'isola di Sulawesi e ad una profondità di 10 km. Il sisma ha provocato un successivo tsunami, che si è abbattuto su Palu e Donggala. Secondo i media le onde avrebbero raggiunto i 2 metri di altezza, spazzando via quelle poche case rimaste ancora in piedi, dopo il terremoto.

Risultano ancora moltissimi i dispersi. I soccorsi sono ancora limitati a causa del buio (in Indonesia è notte) e l'interruzione della rete elettrica ha ostacolato i pochi soccorsi giunti sul posto. Secondo il portavoce dell'agenzia nazionale per la gestione dei disastri, fino a domani mattina non potranno esserci degli aiuti concreti.