Visualizzazione post con etichetta Tokyo. Mostra tutti i post
Visualizzazione post con etichetta Tokyo. Mostra tutti i post

domenica 5 luglio 2020

Tokyo: 131 nuovi casi di coronavirus nella giornata di sabato 3 luglio 2020

(Ansa)
A Tokyo aumenta il ritmo dei contagi di coronavirus con 131 nuovi casi nella giornata di sabato, il massimo livello dal 25 maggio, quando è avvenuta la revoca dello stato di emergenza.
   
Per quel che riguarda l'ultimo dato, precisa il governo metropolitano, porta il totale delle infezioni a 6.654 nella capitale giapponese, di gran lunga il più ampio tra tutte le 47 prefetture dell'arcipelago. Le autorità locali hanno emesso una serie di avvertimenti nel quartiere a luci rosse a nord ovest della città, nel comune di Shinjuku, dove sono stati individuati diversi focolai che hanno contribuito a diffondere il virus, in particolare tra la popolazione giovane.

venerdì 26 giugno 2020

Giappone: confermato il piano di uscita dal sistema di difesa antimissile statunitense

(Ansa)
Novità in Giappone: il governo ha confermato il piano di uscita dal sistema di difesa antimissile statunitense Aegis Ashore a causa dei costi eccessivi per la loro funzionalità e le controversie mai risolte con la popolazione locale, contraria al loro dispiegamento.
    
A dichiararlo è stato il ministro della Difesa Taro Kono durante una riunione del Consiglio nazionale di sicurezza tenuta dopo le consultazioni già avvenute nello scorso fine settimana con i governatori delle prefetture di Yamaguchi e Akita.
Kono ha aggiunto che l'esecutivo guarderà ad alternative, e che per il momento i sistemi per la difesa tattica Patriot Advanced Capability-3, dotati dei missili terra-aria, saranno sufficienti a proteggere la nazione da eventuali minacce.

giovedì 25 giugno 2020

Tokyo: confermati 55 nuovi casi di infezioni di coronavirus

(Ansa)
A Tokyo il governo metropolitano ha confermato 55 nuovi casi di infezioni di coronavirus nella capitale, facendo segnare il massimo livello giornaliero da inizio maggio. Gli ultimi sviluppi rafforzano le preoccupazioni delle autorità sanitarie circa un possibile nuovo picco di contagi in Giappone, sebbene la metropoli abbia registrato una fase discendente dei casi della malattia fino al termine di maggio.
    
Per quel che riguarda la nuova ondata, secondo gli esperti, si è manifestata a partire dalla revoca dello stato di emergenza, avvenuta il 25 dello scorso mese nelle rimanenti 5 prefetture inclusa la capitale Tokyo. A inizio settimana il governo centrale ha rimosso le restrizioni sui viaggi tra le diverse regioni, autorizzando il ripristino di gran parte delle attività commerciali.

mercoledì 29 aprile 2020

Tokyo: a rischio anche le Olimpiadi del 2021

(Ansa)
"Se la pandemia non sarà sotto controllo nel 2021, i Giochi (olimpici) di Tokyo saranno annullati" ha dichiarato il presidente del comitato organizzatore delle Olimpiadi a Tokyo, Yoshiro Mori, in un'intervista al giornale giapponese Nikkan Sports.

Il presidente del comitato organizzatore di Tokyo 2020 ha però avvertito che non sono possibili ulteriori rinvii e che quindi se entro la data prevista per i Giochi la pandemia non sarà sotto controllo, questi verranno cancellati.

sabato 7 marzo 2020

Tokyo: la Borsa crolla a -3,17% a causa del coronavirus

(Ansa)
Parliamo della Borsa di Tokyo e vengono ampliate le perdite coi timori dell'epidemia di coronavirus: l'indice Nikkei cede 676,57 punti, attestandosi a 20.652,55 (-3,17%).

E, nel frattempo, sono 100.052 le persone contagiate dal coronavirus in tutto il mondo, di cui quasi 20.000 fuori dalla Cina, secondo l'ultimo aggiornamento della Johns Hopkins University. Le vittime al momento sono 3.398, per la maggior parte in Cina.

mercoledì 4 marzo 2020

Coronavirus. Tokyo: le Olimpiadi potrebbero essere spostate a fine anno

(Ansa)
A Tokyo le Olimpiadi potrebbero forse essere alla fine dell'anno causa coronavirus. E' l'ipotesi evocata dal ministro giapponese per le Olimpiadi, Seiko Hashimoto, citato dall'Independent.

Stando ai termini dell'accordo fra Giappone e Cio, i Giochi devono tenersi entro il 2020, senza specificare quando. Ora sono previsti dal 24 luglio al 9 agosto.
"Il contratto prevede che i Giochi si tengano entro il 2020" ha dichiarato il ministro "Questo potrebbe essere interpretato come una possibilità di spostarli: stiamo facendo tutto il possibile affinché si svolgano come previsto".

giovedì 27 febbraio 2020

Tokyo. Hashimoto: "Si prosegue nella fase di preparazione dei giochi olimpici"

Foto Ansa
"Si prosegue nella fase di preparazione dei giochi olimpici di Tokyo, malgrado l'allarme coronavirus" ha dichiarato il ministro dello Sport incaricato per le Olimpiadi Seiko Hashimoto, durante un'audizione parlamentare "Il nostro lavoro è concentrato sull'organizzazione dell'evento con molta serenità, e nel rispetto dei criteri del Comitato Olimpico".
Per quel che riguarda i Giochi olimpici, sono previsti a Tokyo dal 24 luglio al 9 agosto 2020.

martedì 18 febbraio 2020

Tokyo: annullata la maratona per amatori a causa del coronavirus

Foto Ansa
Una brutta notizia per Tokyo: la maratona per amatori, prevista per il primo marzo, è stata annullata a causa del coronavirus. 
"Siamo giunti alla conclusione che sfortunatamente è difficile organizzare l'evento dopo che diversi casi sono stati confermati a Tokyo" ha dichiarato in un comunicato la Tokyo Marathon Foundation. 

martedì 22 ottobre 2019

Borse di Asia e Pacifico: si attendono gli sviluppi sul processo della Brexit

In ambito economico le borse di Asia e Pacifico sono caute in avvio di settimana con gli investitori che guardano agli sviluppi sul processo della Brexit. Tokyo guadagna lo 0,26%, Seul lo 0,17%, Hong Kong è a ridosso della parità mentre non si placano le tensioni nell'ex colonia inglese. Deboli le cinesi con Shanghai che cede lo 0,28% e Shenzhen lo 0,58%. Mentre il mercato guarda sempre ai negoziati tra Pechino e Washington sul commercio. 
"Sostanziali progressi" ha indicato il vice premier cinese Liu He.

martedì 10 settembre 2019

Giappone: morta una donna a causa del potente tifone Faxai

In Giappone, almeno una persona è morta domenica 8 settembre durante il passaggio del potente tifone Faxai su Tokyo. A dare la notizia la Bbc.
Per quel che riguarda la vittima, una donna sui cinquanta anni, è stata travolta dal fortissimo vento che l'ha scaraventata contro un palazzo in un quartiere residenziale della capitale giapponese. La donna è morta a causa delle ferite riportate.

domenica 12 aprile 2015

Arriva da Tokyo l'omaggio enoico di Edgar Lizarazu per l'italiana Arianna Greco


di Redazione - Tokyo, 10 Aprile 2015. Si chiama Edgar Lizarazu, nato in Sud America, ha studiato Arte presso l’Accademia Nazionale delle Belle Arti in Bolivia e Graphic Design presso l’Università Privata di Santa Cruz. Da 12 anni vive e lavora a Tokio, in Giappone, dove coltiva la sua passione per la pittura classica, dall’acquarello all’acrilico, dalle matite ai colori ad olio. Si ispira a Picasso, Henry Asencio, Pier Toffoletti e ad altri grandi . Ama la natura, una costante nella sua produzione artistica. Tanti paesaggi, tanti scorci di vita.

E proprio la vita è un’eterna scoperta. Bellezza, natura e buona tavola. Così si imbatte in un “colore naturale” quale il Vino. Il vino è colore vivo, rosso rubino per eccellenza, colore di passione e sentimento. E questo nuovo elemento ispiratore porta Edgar Lizarazu ad imbattersi nelle opere dell’Italiana Arianna Greco, l’Artista del vino. Arianna usa il vino alla stregua di colore su tela già da alcuni anni e proprio questo le ha permesso di essere conosciuta a livello internazionale. Le sue donne sono calde e sensuali, rotonde, armoniche, ispiratrici di pensieri peccaminosi ma anche di tanta dolcezza. Così come solo l’interpretazione di una donna è in grado di fare. Edgar Lizarazu restando affascinato dalla sapiente Arte Enoica dell’artista di Porto Cesareo, decide di renderle omaggio. E quale miglior “mezzo” se non quello che ha reso famosa e che continua ad inebriare l’Artista Italiana? Sì, proprio attraverso il vino! E la donna ritratta col vino è, per la prima volta, proprio Arianna Greco! Edgar Lizarazu plasma il suo volto, il suo sorriso, le sue espressioni a colpi di pennello intinto in diversi tipi di vitigno, ottenendo per i suoi ritratti, sfumature cromatiche che virano dal viola al bordeau, dal blu all’aranciato. 



Ne son venuti fuori quattro splendidi ritratti che, oltre ad essere un Omaggio ad un Artista, ci fanno comprendere come il Vino e l’Arte riescano a fare da “ponte” tra l’Italia e il Giappone in questo caso, auspicando magari una collaborazione futura tra Lizarazu e Greco, due Eccellenze “inebrianti”.





martedì 3 febbraio 2015

Economist: Tokyo la città più sicura del mondo


di Antonio Gianseni - La città più sicura del mondo è Tokyo. Questo, almeno, è quanto emerso dal "Safe Cities Index 2015" - redatto a cura del britannico Economist. Gli elementi raccolti per stilare questa interessante classifica sono la sicurezza personale e digitale, le infrastrutture nazionali e l'assistenza medica. Ebbene, al primo posto c'è la capitale giapponese, subito seguita sul podio da Singapore e Osaka. Nella lista delle dieci città più sicure figurano anche i nomi di Stoccolma, Amsterdam, Sidney, Zurigo, Toronto, Melbourne e New York. L'Italia è riuscita a conquistarsi il 26esimo posto in classifica con Milano, seguita a ruota da Roma che si piazza 27esima.