Visualizzazione post con etichetta Giappone. Mostra tutti i post
Visualizzazione post con etichetta Giappone. Mostra tutti i post

lunedì 26 ottobre 2020

Giappone: continua a frenare l'inflazione

(Ansa)

In Giappone continua a frenare l'inflazione. Stando a quanto afferma l'Ufficio nazionale di statistica, l'indice dei prezzi al consumo (CPI) non ha registrato variazioni su anno, dopo il +0,2% del mese precedente.

Il dato su base mensile evidenzia un calo dello 0,1%, indicando una variazione analoga a quella di agosto. Il dato core, che esclude la componente alimentare, registra un -0,3% a livello tendenziale.

giovedì 22 ottobre 2020

Giappone: declino delle nascite a causa della pandemia del Covid-19

(Ansa)

In Giappone prosegue senza sosta il declino delle nascite, una tendenza che si è andata accentuando dall'inizio della pandemia del coronavirus. In base ai dati del ministero della Salute nipponico, il tasso di gravidanza delle donne giapponesi, nei tre mesi a partire da maggio, è sceso dell'11,4% rispetto al periodo di riferimento di un anno fa. 

L'emergenza sanitaria ha ridimensionato ulteriormente le prospettive di crescita dell'economia in un momento in cui il Paese già si trovava a fare i conti con l'aumento dei costi della previdenza sociale, a fronte del progressivo invecchiamento della popolazione. In Giappone, circa il 28% della popolazione ha più di 65 anni di età, e il numero dei nuovi nati nel 2019 era sceso ai livelli record a quota 865.000. Tra le misure imposte dal governo, per prevenire la diffusione dell'agente patogeno, ci sono le restrizioni alle visite negli ospedali e i limiti agli spostamenti per le donne che vogliono tornare nelle loro città natali per il parto.

domenica 27 settembre 2020

Giappone. Suga: "Nonostante la pandemia, le Olimpiadi si terranno la prossima estate"

(Ansa)

In Giappone, il neo premier Yoshihide Suga, intervenendo alla 75ma Assemblea Generale delle Nazioni Unite, si è detto determinato a far svolgere i Giochi Olimpici nel suo Paese la prossima estate, nonostante la pandemia. 

"Sarà la prova che l'umanità ha sconfitto il virus" ha dichiarato lo stesso Yoshihide Suga.

sabato 26 settembre 2020

Giappone: in calo i prezzi del settore servizi

(Ansa)

Novità in Giappone: calano i prezzi del settore servizi. Per quel che riguarda il dato, comunicato dalla Bank of Japan, indica rispetto all'anno precedente un decremento dello 0,1%, dopo il +0,4% del mese precedente. 

Su base annuale, invece, il dato registra un +1% dopo il +1,1% rivisto in precedenza.

mercoledì 23 settembre 2020

Giappone: arriva il bonus da 5000 euro alle nuove coppie di sposi

(Ansa)

In Giappone, le nuove coppie che decideranno di sposarsi riceveranno incentivi da parte del governo fino a 600mila yen, pari a 4.850 euro. Ad anticiparlo l'agenzia Kyodo.

Per ottenere le agevolazioni i futuri sposi dovranno avere un'età inferiore ai 40 anni e un reddito combinato che non superi i 5,4 milioni di yen, pari a 43.000 euro. Al momento, spiega l'agenzia, solo il 15% delle municipalità del Giappone ha deciso di aderire al programma, ma è probabile che il governo centrale si faccia carico dei costi fino ai due terzi dell'ammontare del bonus a partire dall'anno fiscale 2021.

venerdì 18 settembre 2020

Giappone: il nuovo premier è Yoshihide Suga

(Ansa)

Novità in Giappone: Yoshihide Suga, nominato lunedì scorso leader del partito liberal-democratico, è stato eletto nuovo premier in una sessione straordinaria del Parlamento, ottenendo 314 voti sui 465 disponibili alla Camera dei Rappresentanti. 

Il 71enne Suga, capo di Gabinetto dal 2012, succede al dimissionario Shinzo Abe.

martedì 15 settembre 2020

Giappone: compie 28 anni il panda più anziano del mondo

(Ansa)

Parliamo del Giappone, il quale si conferma come uno dei Paesi con il più alto tasso di longevità, non solo per gli uomini ma anche per gli animali. Vive infatti nella prefettura di Wakayama, a ovest dell'arcipelago, nello zoo Adventure World, il panda in cattività più anziano al mondo, di nome Eimei, che ha celebrato, in questi giorni, il suo 28esimo compleanno, equivalente a oltre 80 anni umani.

Per quel che riguarda il panda, nato a Pechino e poi trasferito in Giappone, nel 2014 Eimei era stato già riconosciuto come il panda in cattività più anziano al mondo capace di procreare. Dal 1994 ad oggi il mammifero ha concepito 15 cuccioli, 11 dei quali sono stati restituiti alla Cina.

lunedì 14 settembre 2020

Giappone: registrati 649 nuovi casi di coronavirus

(Ansa)

In Giappone sono stati registrati 649 nuovi casi di coronavirus e ulteriori 16 morti: a renderlo noto il ministero della Sanità, secondo quanto riporta la Cnn. 

Per quel che riguarda i nuovi dati, portano il bilancio complessivo dei contagi a quota 75.980 e quello dei morti a 1.451. I pazienti sono ancora in condizioni critiche sono 190.

lunedì 7 settembre 2020

Giappone: rimane alto il livello di allerta per il passaggio del tifone Haishen

(Ansa)

Nel Giappone sud occidentale rimane alto il livello di allerta per il passaggio del tifone Haishen, il decimo della stagione, che ha già raggiunto l'isola di Okinawa con violente raffiche di vento e l'innalzamento delle acque, e adesso è diretto nella regione del Kyushu.

Ordini di evacuazione sono scattati per più di 530 mila persone, concentrate principalmente tra la prefettura di Kagoshima e quella di Nagasaki, con le autorità regionali che hanno continuato a fornire assistenza tramite il supporto degli elicotteri delle Forze di autodifesa, aiutando i residenti locali ad abbandonare le isole maggiormente esposte alla furia delle intemperie.
L'Agenzia meteorologica nazionale ha dichiarato che, nonostante l'indebolimento delle ultime ore del tifone, la popolazione dovrebbe rimanere vigile, in particolare nella prefettura di Kagoshima, dove sono attesi venti fino a 180 km orari ed esondazioni dei fiumi.

lunedì 3 agosto 2020

Giappone: sono oltre 10 milioni gli automobilisti con più di 70 anni di età ancora al volante

(Ansa)
In Giappone sono oltre 10 milioni gli automobilisti con più di 70 anni di età ancora al volante, un incremento del 90% rispetto a 40 anni fa. A rivelarlo le statistiche del governo sulla sicurezza stradale, tramite la pubblicazione del 'White Paper', evidenziando come nell'anno fiscale in corso il 14,5% del parco guidatori di tutto il Paese - pari a 11,95 milioni di persone - sia costituito da ultra settantenni, rispetto ai 130mila del 1975, e ai poco più degli 800mila a metà degli anni '80.

Nel corso del 2019, in base a una campagna governativa, circa 600mila automobilisti con un'età superiore ai 75 anni hanno restituito le proprie patenti alle autorità, in concomitanza con un incremento degli incidenti stradali, superiori al 55% del totale, causati dalle persone anziane alla guida della propria automobile. Alcuni degli incidenti, riferisce la stampa locale, riguardano casi in cui le persone confondono il pedale del freno con quello dell'acceleratore, o l'inserimento casuale della retromarcia.

venerdì 10 luglio 2020

Giappone: le piogge torrenziali non danno tregua, molte case isolate

(Ansa)
In Giappone le piogge torrenziali non danno tregua, dove soccorritori ed esercito stanno facendo il possibile per portare aiuto agli abitanti di migliaia di case rimaste isolate. Per il maltempo di questi giorni sono morte 60 persone, uccise da frane o inondazioni. 

La protezione civile giapponese ha fatto sapere che risultano isolate oltre tremila abitazioni. La maggior parte si trova nella regione di Kumamoto, nel sud-ovest dell'arcipelago, dove sono attese ulteriori piogge. Le precipitazioni proseguono incessanti da sabato scorso anche nel centro e si prevede che continueranno fino a domenica prossima.

lunedì 6 luglio 2020

Giappone: sale a 18 morti il bilancio delle vittime del maltempo estremo

(Ansa)
In Giappone sale a 18 morti il bilancio delle vittime del maltempo estremo, con 16 cadaveri in attesa di essere identificati e 14 dispersi. A riferirlo le autorità governative, dopo le piogge torrenziali che hanno provocato l'inondazione di ampie aree della prefettura di Kumamoto, con due fiumi esondati in 11 diverse località.

Le autorità della cittadina di Hitoyoshi hanno confermato la morte di 9 persone, mentre altre 50 persone sono bloccate all'interno di una casa di cura all'interno del villaggio allagato di Kuma, riferisce l'emittente pubblica Nhk. Le Forze di Autodifesa stanno lottando contro il tempo per trasferire i residenti nei vicini ospedali. Sono almeno 30 i distretti della prefettura i cui valichi di accesso sono stati completamente isolati dalle inondazioni e dalle frane. Attualmente gli ordini di evacuazione riguardano 203.000 residenti tra le prefetture di Kumamoto e Kagoshima, con l'installazione di 100 centri di raccolta messi a disposizione dal governo.

venerdì 26 giugno 2020

Giappone: confermato il piano di uscita dal sistema di difesa antimissile statunitense

(Ansa)
Novità in Giappone: il governo ha confermato il piano di uscita dal sistema di difesa antimissile statunitense Aegis Ashore a causa dei costi eccessivi per la loro funzionalità e le controversie mai risolte con la popolazione locale, contraria al loro dispiegamento.
    
A dichiararlo è stato il ministro della Difesa Taro Kono durante una riunione del Consiglio nazionale di sicurezza tenuta dopo le consultazioni già avvenute nello scorso fine settimana con i governatori delle prefetture di Yamaguchi e Akita.
Kono ha aggiunto che l'esecutivo guarderà ad alternative, e che per il momento i sistemi per la difesa tattica Patriot Advanced Capability-3, dotati dei missili terra-aria, saranno sufficienti a proteggere la nazione da eventuali minacce.

giovedì 25 giugno 2020

Tokyo: confermati 55 nuovi casi di infezioni di coronavirus

(Ansa)
A Tokyo il governo metropolitano ha confermato 55 nuovi casi di infezioni di coronavirus nella capitale, facendo segnare il massimo livello giornaliero da inizio maggio. Gli ultimi sviluppi rafforzano le preoccupazioni delle autorità sanitarie circa un possibile nuovo picco di contagi in Giappone, sebbene la metropoli abbia registrato una fase discendente dei casi della malattia fino al termine di maggio.
    
Per quel che riguarda la nuova ondata, secondo gli esperti, si è manifestata a partire dalla revoca dello stato di emergenza, avvenuta il 25 dello scorso mese nelle rimanenti 5 prefetture inclusa la capitale Tokyo. A inizio settimana il governo centrale ha rimosso le restrizioni sui viaggi tra le diverse regioni, autorizzando il ripristino di gran parte delle attività commerciali.

giovedì 11 giugno 2020

Giappone: la Camera ha approvato il budget di 262 miliardi di euro per l'anno fiscale 2020

(Ansa)
Novità in Giappone: la Camera dei Rappresentanti ha approvato il budget supplementare record di 31.900 miliardi di yen (262 miliardi di euro) per l'anno fiscale 2020 voluto dal governo per finanziare il sistema sanitario e la ripresa economica giapponese dopo la fase acuta dell'emergenza sanitaria del coronavirus. Lo ha dichiarato l'agenzia giapponese Kyodo.

Per quel che riguarda il provvedimento del governo di Shinzo Abe, è stato approvato con larga maggioranza, riscuotendo il voto favorevole anche di vari partiti d'opposizione. Ora per l'approvazione definitiva per venerdì è atteso il voto della Camera dei Consiglieri, il senato.

giovedì 4 giugno 2020

Giappone: registrati 52 nuovi casi di coronavirus

(Ansa)
In Giappone sono stati registrati 52 nuovi casi di coronavirus, 34 dei quali a Tokyo: a dichiararlo il ministero della Sanità, stando a quanto riporta la Cnn.
    
Finora un totale di 17.698 persone ha contratto il virus nel Paese, incluse 913 persone decedute. 

martedì 12 maggio 2020

Giappone: registrati 70 nuovi casi di coronavirus e otto decessi

(Ansa)
In Giappone, nella giornata di domenica 10 maggio, sono stati registrati 70 nuovi casi di coronavirus e otto decessi: a renderlo noto il ministero della Sanità.

Nel complesso i contagi accertati nel Paese sono 16.510, dei quali 712 sono legati alla nave da crociera Diamond Princess. 

venerdì 8 maggio 2020

Giappone: per il 39esimo anno consecutivo cala il numero dei bambini

(Ansa)
In Giappone, il numero dei bambini è sceso per il 39esimo anno consecutivo, assestandosi ai minimi livelli dal 1950, malgrado gli sforzi del governo per incrementare il tasso di natalità. 

Infatti, i dati del ministero degli Affari interni nipponico segnalano un calo di 200mila unità rispetto all'anno precedente, a quota 15,12 milioni. In base alle recenti statistiche, nella settimana che celebra la Festa dei bambini nel Paese del Sol Levante, i minori con un'eta inferiore ai 15 anni costituiscono il 12% della popolazione, un declino che va avanti da 46 anni ed è in netto contrasto con la fascia di età degli over 65. 

giovedì 7 maggio 2020

Giappone: si valuta la revoca dello stato di emergenza

(Ansa)
In Giappone, il governo intende valutare la revoca dello stato di emergenza al termine di ogni settimana, in linea con il parere del comitato di esperti per la gestione dell'emergenza coronavirus. A dichiararlo è il ministro per lo Sviluppo economico, Yasutoshi Nishimura, in una videoconferenza con una selezione di esponenti delle organizzazioni commerciali e rappresentanti delle diverse prefetture. 

Per quel che riguarda l'incontro, si è tenuto all'indomani della decisione del premier Shinzo Abe di estendere la stato di emergenza al 31 maggio e la raccomandazione a ridurre i contatti da persona a persona per contenere la diffusione del virus. Nishimura ha spiegato che ascolterà l'opinione della commissione il prossimo 14 maggio e il 21 maggio per stabilire se la dichiarazione di emergenza potrà essere abrogata.

mercoledì 29 aprile 2020

Tokyo: a rischio anche le Olimpiadi del 2021

(Ansa)
"Se la pandemia non sarà sotto controllo nel 2021, i Giochi (olimpici) di Tokyo saranno annullati" ha dichiarato il presidente del comitato organizzatore delle Olimpiadi a Tokyo, Yoshiro Mori, in un'intervista al giornale giapponese Nikkan Sports.

Il presidente del comitato organizzatore di Tokyo 2020 ha però avvertito che non sono possibili ulteriori rinvii e che quindi se entro la data prevista per i Giochi la pandemia non sarà sotto controllo, questi verranno cancellati.