Visualizzazione post con etichetta Cultura. Mostra tutti i post
Visualizzazione post con etichetta Cultura. Mostra tutti i post

martedì 17 marzo 2020

Australia: al via il test di un vaccino testato sui topi contro il coronavirus

(Ansa)
In Australia arriva un importante passo in avanti nello sviluppo di un vaccino per trattare o prevenire il coronavirus. Qui gli scienziati dell'University of Queensland hanno fatto ricorso a un'innovativa tecnologia detta 'molecular clamp', o 'morsetto molecolare' per neutralizzare le proprietà infettive del virus. 

Dopo aver sperimentato 250 diverse formulazioni i tre studiosi, Paul Young, Keith Chappell e Trent Munr hanno optato per un vaccino che hanno chiamato S-Spike, che è stato testato su topi da laboratorio presso l'Università stessa in vista di sperimentazioni sull'uomo nei prossimi mesi, con l'obiettivo di essere i primi al mondo a introdurlo sul mercato.

giovedì 5 marzo 2020

Coronavirus. Oms: "Siamo preoccupati della capacità di reagire dei Paesi"

(Ansa)
"Siamo preoccupati che la capacità dei Paesi di reagire al coronavirus siano compromesse dalla grave e crescente interruzione della fornitura globale di dispositivi di protezione individuale, come maschere, guanti, occhiali, ecc., causata dall'aumento della domanda, accaparramenti e abusi" ha dichiarato il direttore generale dell'Organizzazione mondiale della sanità (Oms), Tedros Adhanom Ghebreyesus.

"Tuttavia" ha dichiarato ancora l'Oms "le azioni intraprese oggi dai Paesi appena colpiti faranno la differenza tra una manciata di casi e un cluster più ampio. Fuori dalla Cina sono stati segnalati casi di coronavirus in 48 Paesi, l'80% di questi in Corea del Sud, Iran e Italia. Dodici nuovi Paesi hanno segnalato i loro primi casi e ci sono 21 Paesi con un solo caso: numeri che mostrano un'epidemia che sta diventando sempre più complessa. Sono in corso studi clinici su terapie e sono in fase di sviluppo più di 20 vaccini".

mercoledì 4 marzo 2020

Coronavirus. Tokyo: le Olimpiadi potrebbero essere spostate a fine anno

(Ansa)
A Tokyo le Olimpiadi potrebbero forse essere alla fine dell'anno causa coronavirus. E' l'ipotesi evocata dal ministro giapponese per le Olimpiadi, Seiko Hashimoto, citato dall'Independent.

Stando ai termini dell'accordo fra Giappone e Cio, i Giochi devono tenersi entro il 2020, senza specificare quando. Ora sono previsti dal 24 luglio al 9 agosto.
"Il contratto prevede che i Giochi si tengano entro il 2020" ha dichiarato il ministro "Questo potrebbe essere interpretato come una possibilità di spostarli: stiamo facendo tutto il possibile affinché si svolgano come previsto".

martedì 3 marzo 2020

Indonesia: confermati i primi due casi di coronavirus

(Ansa)
In Indonesia ci sono i primi due primi casi confermati di coronavirus. Una donna di 64 anni e sua figlia di 31 sono risultate positive ai test in un ospedale di Giacarta, ha dichiarato il ministro della Salute indonesiano Terawan Agus Putranto.

"Entrambe sono in buone condizioni e non hanno gravi difficoltà respiratorie" ha dichiarato Terawan "Le due potrebbero essere state in stretto contatto con un cittadino giapponese che è risultato positivo dopo essere tornato nella vicina Malesia".
Il mese scorso l'Indonesia aveva criticato uno studio americano che metteva in dubbio la possibilità che l'arcipelago del sudest asiatico, con oltre 260 milioni di abitanti e forti legami con la Cina, non avesse registrato ancora alcun caso di coronavirus.

lunedì 2 marzo 2020

Giappone: governo pronto a fornire un supporto economico per il coronavirus

(Ansa)
In Giappone, il governo è pronto a fornire un adeguato supporto economico per fronteggiare l'emergenza causata dalla diffusione del coronavirus. 

E' stato dichiarato dal premier Shinzo Abe durante una conferenza stampa, spiegando che verranno creati dei fondi speciali per sostenere i lavoratori e le attività commerciali che più sono state colpite dalla crisi di liquidità.
A riguardo, verrà annunciato a breve un piano di stimolo del valore dei 270 miliardi di yen, pari a 2,3 miliardi di euro.

sabato 29 febbraio 2020

Oms. Ghebreyesus: "Il coronavirus ha un potenziale pandemico"

Foto Ansa
"Questo virus ha un potenziale pandemico" ha dichiarato il direttore generale dell'Oms Tedros Adhanom Ghebreyesus "La diffusione in Iran, Italia e Corea del Sud ci mostra di cosa è capace il virus. Però, può essere contenuto: è il messaggio che arriva dalla Cina".

venerdì 28 febbraio 2020

Coronavirus. Giappone: da lunedì 2 marzo chiusura di tutte le scuole elementari e medie superiori

Foto Ansa
In Giappone, il premier giapponese Shinzo Abe ha ordinato la chiusura di tutte le scuole elementari e medie superiori del Paese a partire da lunedì 2 marzo per almeno due settimane, per anticipare una diffusione a livelli allarmanti del coronavirus. 
Per quel che riguarda il provvedimento, non riguarda il funzionamento degli asili nido.

mercoledì 26 febbraio 2020

Oms. Ghebreyesus: "Dobbiamo fare ogni cosa possibile per prepararci ad una potenziale pandemia"

Foto Ansa
"Siamo profondamente preoccupati per l'improvviso aumento dei casi in Italia, Iran e Corea del Sud" ha dichiarato il direttore generale dell'Oms Tedros Adhanom Ghebreyesus nel suo briefing sul coronavirus "Al momento fuori dalla Cina ci sono 2074 casi in 28 Paesi e 23 morti. Tutti i paesi devono mettere al primo posto la tutela degli operatori sanitari. E le comunità devono proteggere le fasce più deboli, i più anziani e i soggetti con condizioni sanitarie pregresse. Dobbiamo contrarci sul contenimento e allo stesso tempo fare ogni cosa possibile per prepararci ad una potenziale pandemia. Ogni Paese deve fare le sue valutazioni a seconda del proprio contesto. Anche noi lo faremo, monitorando 24 ore la situazione. C'è necessità di misure cautelative, ma non di paura".

martedì 25 febbraio 2020

Alitalia: "Rientro immediato degli italiani nelle Mauritius a causa del coronavirus"

Foto Ansa
"In base a disposizioni delle autorità di Mauritius, non trasmesse alla compagnia prima dell'arrivo del volo, lo sbarco di 40 persone originanti da Lombardia e Veneto sarebbe stato condizionato a una messa in quarantena locale" ha dichiarato l'Alitalia in una nota "Su richiesta degli stessi, ed in costante coordinamento con l'Unità di Crisi della Farnesina, Alitalia ne sta predisponendo il rientro immediato, nonostante nessuno di loro abbia dichiarato sintomi di qualsivoglia malessere". 

lunedì 24 febbraio 2020

Corea del Sud. Chung Sye-Kyun: "Bisogna cooperare con il governo contro il coronavirus: la situazione è grave"

Foto Ansa
"Chiedo alla nazione di cooperare con il governo contro il coronavirus: la situazione è grave" ha dichiarato, in un messaggio pubblico, il premier sudcoreano Chung Sye-kyun "Nel rispetto delle leggi e dei principi, il governo interverrà con severità contro quelle azioni che interferiranno con gli sforzi di quarantena, l'illegale accumulo di farmaci e le azioni che portano a disagio attraverso riunioni di massa, a partire dagli eventi religiosi". 

sabato 22 febbraio 2020

Corea del Sud. Chung Sye-kyun: "Le città di Daegu e Cheongdo designate zone di attenzione speciale per il coronavirus"

Foto Ansa
In Corea del Sud le città di Daegu e Cheongdo sono state designate "zone di attenzione speciale" dopo il balzo dei casi di contagio da coronavirus. 
"Prometto ogni sforzo del governo nell'adozione di misure forti e rapide per evitare un'ulteriore diffusione del virus" ha dichiarato il premier Chung Sye-kyun "Gli ultimi sviluppi sono una situazione di emergenza. Il governo adotterà provvedimenti urgenti dichiarando le aree di Daegu e Cheongdo 'zone di attenzione speciale' in quanto è stato segnalato un improvviso aumento di casi".

venerdì 21 febbraio 2020

Cina: in calo i casi di coronavirus

In Cina, la Commissione sanitaria nazionale (Nhc) ha reso noto che, in questi giorni, sono stati rilevati 114 nuovi decessi da coronavirus e 394 contagi aggiuntivi, facendo salire il totale, rispettivamente a 2.118 e 74.576. 
I casi di coronavirus sono in calo dai 1.749 di martedì, fino ai minimi da un mese circa. Hubei ha segnalato 349 altri contagi dopo la rimozione di 279 casi risultati negativi ai test dell'acido nucleico.

giovedì 20 febbraio 2020

Cina: il coronavirus riduce l'inquinamento

Foto Ansa
Il coronavirus, che ha paralizzato l'attività economica in Cina, potrebbe ridurre le emissioni CO2 del paese di almeno un quarto, stando ad uno studio appena pubblicato, che sottolinea anche però la possibilità di un impatto soltanto temporaneo. 
Inoltre, in seguito alle misure drastiche adottate per il contenimento del virus, con obblighi di isolamento e limiti alla circolazione, molte fabbriche restano chiuse o funzionano a ritmo rallentato. Come conseguenza il consumo energetico e le emissioni di gas serra si sono ridotte di 10 milioni di tonnellate rispetto allo stesso periodo dello scorso anno, secondo uno studio diffuso dal sito specializzato Carbon Brief. 

mercoledì 19 febbraio 2020

Cina: morto il direttore del Wuchang Hospital di Wuhan a causa del coronavirus

Foto Ansa
In Cina, la Commissione sanitaria municipale di Wuhan ha confermato la morte di Liu Zhiming, direttore del Wuchang Hospital di Wuhan, a 51 anni nella giornata di martedì 18 febbraio 2020. 
Stando ad una notizia della tv statale Cctv, si dice che il personale medico inviato dal Beijing Xiehe Hospital aveva riferito che Liu era deceduto per il coronavirus alle 10:30 locali (3:30 in Italia) dopo il fallimento di tutti i tentativi per salvargli la vita. La Commissione, in seguito, ha fissato l'ora del decesso alle 10:54.

martedì 18 febbraio 2020

Tokyo: annullata la maratona per amatori a causa del coronavirus

Foto Ansa
Una brutta notizia per Tokyo: la maratona per amatori, prevista per il primo marzo, è stata annullata a causa del coronavirus. 
"Siamo giunti alla conclusione che sfortunatamente è difficile organizzare l'evento dopo che diversi casi sono stati confermati a Tokyo" ha dichiarato in un comunicato la Tokyo Marathon Foundation. 

lunedì 17 febbraio 2020

Cina. Wang Yi: "La malattia del coronavirus è curabile"

Foto Ansa
"Il tasso di mortalità del Coronavirus è del 2,29% in Cina e dello 0,55% fuori. Questo dimostra che la malattia è curabile" ha dichiarato il ministro degli Esteri cinese Wang Yi.

"Le possibilità di crescita non sono compromesse: la Cina uscirà da questa epidemia più forte di prima e diventerà un'economia più forte e sostenibile. Le accuse alla Cina sono bugie: negli Usa non si accetta il successo di un paese socialista, ma questo è ingiusto. I cinesi hanno il diritto di avere una vita migliore. La Cina va nella direzione di una modernizzazione. E noi non ci lasceremo fermare da nessuna potenza del mondo. Noi innoveremo il Paese".

sabato 15 febbraio 2020

Cina. Mattarella: "L'Italia esprime fiducia e sostegno alla Cina nell'emergenza contro l'epidemia"

Foto Ansa
"Ricorrono i 50 anni delle relazioni diplomatiche tra la Repubblica popolare cinese e quella italiana" ha dichiarato il presidente della Repubblica Italiana, Sergio Mattarella "Relazioni che sono improntate a sincera cooperazione per il comune interesse. L'Italia esprime fiducia e sostegno alla Cina nell'emergenza contro l'epidemia e nell'impegno per assicurare la sicurezza sanitaria internazionale".

venerdì 14 febbraio 2020

Cina. Xi Jinping: "Sono contento per l'evoluzione positiva nella lotta all'epidemia di coronavirus"

Foto Ansa
"Sono contento per l'evoluzione positiva nella lotta all'epidemia di coronavirus col duro lavoro concertato messo in campo, mentre le iniziative di prevenzione e di controllo hanno generato rilevanti risultati" ha dichiarato il presidente Xi Jinping nella riunione del Comitato permanente del Politburo "Si tratta di risultati che sono i progressi fatti con fatica da tutte le parti".

lunedì 10 febbraio 2020

Hong Kong: nuove regole per contenere l'epidemia di coronavirus

Foto Ansa
La città di Hong Kong si è data nuove regole per contenere l'epidemia di coronavirus e ha imposto 14 giorni di quarantena per chiunque entri nel territorio semiautonomo dalla Cina continentale, con rischio di finire in carcere per chi la violi. I visitatori potranno isolarsi in albergo o in centri gestiti dal governo, i residenti nelle loro case. Chi viene sorpreso in pubblico durante la quarantena rischia una multa e una condanna detentiva fino a 6 mesi.
Chiunque arrivi dalla Cina o da qualsiasi altra parte dopo aver visitato la Cina negli ultimi 14 giorni, è soggetto alla normativa sulla quarantena. I viaggiatori privi di un visto di ingresso minore di 14 giorni saranno respinti alla frontiera.

sabato 8 febbraio 2020

Ghebreyesus: "In tutto il mondo si stanno esaurendo gli strumenti di protezione dall'epidemia di coronavirus"

"In tutto il mondo si stanno esaurendo le mascherine e gli altri strumenti di protezione dall'epidemia di coronavirus" ha dichiarato da Ginevra il  direttore generale dell'Oms, Tedros Adhanom Ghebreyesus "Il mondo deve fare fronte ad una carenza cronica di equipaggiamento per la protezione personale".