Visualizzazione post con etichetta Other Countries. Mostra tutti i post
Visualizzazione post con etichetta Other Countries. Mostra tutti i post

lunedì 9 marzo 2015

Shaolin: monaci buddisti a Chinatown (PHOTOGALLERY)


di Antonio Gianseni - In uno dei quartieri più variopinti di Londra, alcuni monaci buddhisti hanno mostrato tutta la loro bravura nell'arte del Kung Fu. Quelle immortalate sono immagini ritraenti alcune mosse dello Shaolin, uno tra i più antichi stile d'arte marziale del King Fu - nato sulle montagne cinesi di Songshan oltre mille ani fa - e abilmente mostrate per le strade di Chinatown.

(foto: Getty/Court)







venerdì 30 gennaio 2015

The Longest Way: la Cina attraversata a piedi


di Pierpaolo De Natale - "The Longest Way": è questo il titolo del pluripremiato video realizzato da un avventuriero ragazzo tedesco che ha scelto di attraversare la Cina a piedi. Cristoph Rehage, questo il suo nome, ha percorso circa 5000 km partendo nel 2007 e facendo ritorno un anno dopo.


Dalla sua partenza, a novembre, Cristoph si è fotografato quotidianamente sempre nella stessa posa e il risultato è strabiliante. Partito con i capelli tagliati a zero e il volto glabro, il giovane tedesco ha scelto di dare un tocco di eccezionalità alla propria impresa immortalando proprio la crescita di barba e capelli. Gli autoscatti giornalieri sono stati, al termine del viaggio, raccolti in un unico video, che dimostra lo scorrere del tempo sul suo volto, oltre che nei paesaggi alle sue spalle.


mercoledì 21 gennaio 2015

In arrivo Miss India Italy 2015



di Pierpaolo De Natale - Anche nel 2015 si terrà l'attesissimo concorso di bellezza che da anni raduna centinaia di ragazze di origine indiane per eleggere chi, tra loro, è la più bella d'Italia.

Giunta alla sua quinta edizione, Miss India Italy quest'anno si svolgerà a Milano nel mese di Aprile. La data sarà presto confermata dall'Indian Association of Nothern Italy, che in questa edizione sarà responsabile dell'organizzazione dell'intera manifestazione.

Riconfermata la partecipazione di Maria Rindone, National Director dell'evento, coadiuvata da Nand Kumar - membro fondatore dell'Indian Association.

Nonostante il concorso non sia ancora stato ufficializzato, le iscrizioni sono già aperte. Presenti anche questa volta l'Istituto Cordella (per l'Italia) e Lalit Sengar (per l'India) in qualità di sponsor per gli abiti d'alta moda di Miss India 2015, ma - come riferito dai project leader - si accettano anche altri partner e nuove collaborazioni.

mercoledì 31 dicembre 2014

Capodanno 2015: feste e tradizioni in Asia!



di Pierpaolo De Natale - Scorrono inesorabilmente le ultime ore di questo 2014, che lascia mestamente spazio ad un nuovo anno, a cui tutti guardano con fiducia e speranza. In tutto il mondo è tempo di festeggiamenti e tutti fremono dalla voglia di scandire bene e ad alta voce quegli ultimi secondi prima della mezzanotte.

Festa ben antica, il Capodanno trova le proprie origini già nell'Antica Roma, dove si soleva festeggiare Giano, dio degli inizi. 

Singapore
Il 2015 arriverà lentamente in tutti i Paesi della Terra e - come ogni anno - i primi uomini che lo saluteranno saranno gli abitanti di Kiritimati (o Christmas Island). Si tratta di un isolotto situato nel Pacifico, per cui passa la temporale linea immaginaria tracciata nel 1884 e che indica l'internazionale cambiamento di data.

Sarà proprio l'Oriente ad inaugurare il nuovo anno. Prima metropoli ad accogliere il 2015 è stata Auckland (Nuova Zelanda) - con tredici ore di anticipo rispetto all'Italia. A breve i fuochi pirotecnici daranno vita a strabilianti spettacoli di colori anche nei cieli di Tokyo, Seoul, Hong Kong, Taipei e Pechino. Ai quali seguiranno in ordine: Singapore, Giakarta, Bangkok e Nuova Delhi.

Gli ultimi a dire addio al 2014 saranno invece gli abitanti delle Isole Samoa, ben undici ore dopo noi Italiani.

Dubai

Ovunque si celebrerà all'insegna del divertimento, ma quali sono le più antiche e diffuse tradizioni asiatiche per celebrare l'arrivo del nuovo anno?

Niente lenticchie, vischio e panettoni: l'Oriente pullula di usanze altrettanto curiose e secolari. In Giappone, dove il Capodanno è chiamato Shogatsu (mese giusto), le famiglie si recano nei templi per bere sakè e ascoltare 108 colpi di gong che precedono la mezzanotte; si ritiene infatti che sia questo il numero dei peccati che una persona commette in un anno e che in tal modo ci si purifichi.

In Cina è di buon auspicio servire dell'ottimo tè e sulle tavole non vi sono zamponi e cotechini, è il pesce che porta abbondanza per il nuovo anno. Per augurare tanta fortuna, infine, è bene regalare piante di mandarini.

Tokyo

Il nuovo anno, però, non sarà da tutti celebrato durante la magica notte che sta per arrivare.
Popoli lontani dalla cultura occidentale, celebrano il Capodanno in altri mesi, basandosi sostanzialmente sul calendario cinese lunisolare.

Secondo questa scansione temporale, dunque, avremo il Capodanno Cinese (che si festeggia tra il 19 gennaio e il 21 febbraio) e il Capodanno vietnamita - detto anche Tết Nguyên Đán.

In periodi simili a quelli visti fino ad ora è festeggiato il Capodanno tibetano: il Losar, che ha luogo tra gennaio e marzo. Tra il 13 e il 15 aprile, invece, vi sono le celebrazioni del capodanno solare (Songran) che vedono l'adesione di numerosi Paesi asiatici, tra cui Thailandia, Cambogia, Birmania e la regione del Bengala.

giovedì 11 dicembre 2014

Afghanistan, chiude il carcere Usa di Bagram



di Antonio Gianseni - Il carcere di Bagram, in Afghanistan, è stato chiuso. La costruzione era proprietà degli Usa ed era da questi utilizzato per rinchiudere i propri detenuti in quel Paese.

A dare questa notizia è il Pentagono, chiudendo così un intenso capitolo di "guerra al terrore" contro Al Qaida, dove Bagram era spesso oggetto di polemiche per via delle presunte torture eseguite sui prigionieri.

mercoledì 10 dicembre 2014

Malala, dal Nobel alla politica



di Pierpaolo De Natale - "Voglio servire il mio paese e il mio sogno è che la mia nazione diventi un paese sviluppato dove ogni bambino possa ricevere un'istruzione": queste le parole di Malala Yousafza, l'attivista pakistana vincitrice del Premio Nobel per la Pace.

Malala aspira alla carriera politica e, un giorno, vorrebbe diventare premier del suo Paese. Al ritiro del Nobel nella cerimonia tenutasi ad Oslo, ha anche detto: "Se posso servire meglio il mio paese attraverso la politica e diventando primo ministro, lo farò".

lunedì 8 dicembre 2014

Anteprima mondiale a Barletta: inaugurazione mostra cinese "Chinese Dream"



di Redazione - Martedì 9 dicembre presso la Sala Cannoniera Santa Maria del Castello Svevo di Barletta alle ore 11,00 verrà inaugurata e aperta al pubblico la mostra fotografica di 35 autori cinesi in anteprima mondiale, "Chinese Dream". Il progetto è realizzato da FIOF (Fondo Internazionale per la Fotografia) in collaborazione con la CPA (Chinese Photographers Association).

L’incontro con la Delegazione cinese della CPA in visita alla Città di Barletta, rientra nei programmi delle attività di Fiof, per mantenere sempre aperto il ponte culturale tra Cina e Italia anche il prossimo anno.

Un ambizioso programma infatti vede FIOF all'opera già per il prossimo grande evento.

In occasione del Festival Internazionale della Fotografia 2015, che si svolge ogni due anni nella "città della fotografia" di Lishui (Zhejiang), FIOF curerà la realizzazione di un Padiglione espositivo dedicato interamente alla cultura italiana e al Made in Italy, con la possibilità per alcune aziende italiane di far conoscere i propri prodotti o servizi.

Il mese di novembre 2015 sarà la conclusione dell'attività annuale in programma, che vedrà il suo svolgimento anche in tappe intermedie con eventi mirati per la stampa cinese a Beijing e Shanghai incentrati nel divulgare il nostro sapere, la nostra cultura i nostri prodotti nella "terra di mezzo".

Dunque un intero anno di opportunità per i nostri partner, di partecipazione, di incontri, di appuntamenti nella Repubblica Popolare Cinese. Partendo dalla cultura, dalle diverse forme delle arti visive, FIOF vuole mantenere il suo ruolo di ponte culturale tra i due Paesi, promuovendo quelle icone italiane che il mondo ci invidia, che fanno dell'enogastronomia e della nostra rinomata "dieta mediterranea", il nostro vessillo.

La CPA è la prima organizzazione fotografica nazionale nella storia cinese e, proprio come FIOF, si occupa di promuovere, in modi diversi e con varie attività, i propri associati ed i contenuti culturali e artistici da loro raggiunti .

La delegazione CPA è composta da Mr. Li Qianguang (Vice President of China Federation of Literary and Art Circles, and President of Images Copyright Society of China), Mr. Bao Xudong (Director of Domestic Liaison Dept. of CPA), Mr. Lin Tao (Secretary-General of Image Copyright Committee of CPA), Ms. Zhang Xihong (Deputy Dean of Beijing Photographic Correspondence Institute), Ms. Chen Jing (Director of International Dept. of CPA).

Media Partner è Agi- Agenzia Giornalistica Italia anche con il suo portale agiChina.

giovedì 27 novembre 2014

Afghanistan, bomba su veicolo ambasciata Gb



di Pierpaolo De Natale - È stato attaccato questa mattina un veicolo del'ambasciata britannica a Kabul.

A riferire la notizia è un portavoce del corpo diplomatico, il quale riporta che una bomba ha colpito il mezzo causando la morte di due civili afghani.

Alcuni testimoni oculari, intervistati da Tolo Tv, hanno detto di aver assistito ad una fortissima esplosione e, una fonte che ha preferito restare nell'anonimato, ha confermato l'appartenenz dell'auto all'ambasciata UK.

Ad ora l'attacco non è stato rivendicato dai talebani, ultimamente particolarmente attivi nella zona di Kabul. Infine Hashmat Stanekzai - portavoce della polizia della città - ha riferito che la bomba è esplosa alle 10.30, nei pressi della Pul-e-Charkhi Road.


Una news dell'ultim'ora, riportata dalla Cnn online, fa sapere che tra i cinque morti c'è anche un diplomatico britannico.

domenica 23 novembre 2014

Ucraina, denunciati oltre 7mila soldati russi



di Pierpaolo De Natale -
Nella zona sudorientale dell'Ucraina sono di stanza 7.500 soldati russi. A denunciarlo è il ministro della Difesa ucraino Stepan Poltorak, con un comunicato sul sito internet del dicastero. Inoltre, i vertici delle forze armate locali, riferiscono che nelle ultime ventiquattro ore sono stati uccisi quattro soldati e un civile, nonostante la tregua stabilita a settembre.

Afghanistan, missione segreta Usa



di Pierpaolo De Natale - Il presidente Usa ha firmato un piano segreto che darà il via ad una missione ben più ampia di quella fino ad ora conosciuta per i militari in Afghanistan nel 2015.

A riferire le prime indiscrezioni è il New York Times, pare - infatti - che le truppe ricopriranno un ruolo chiave anche nei combattimenti del Paese. L'autorizzazione di Barack Obama permetterà agli uomini americani di prendere parte a missioni in campo contro talebani ed altri gruppi militanti.

venerdì 21 novembre 2014

Studenti nordcoreani scomparsi in Francia



di Pierpaolo De Natale - Sono scomparsi da circa due settimane dieci ragazzi nordcoreani, studenti presso la facoltà di architettura dell'Università di Parigi.

Secondo quanto riferito da un blog che cita l'agenzia di stampa sudcoreana Yonhap, nel gruppo di ragazzi scomparsi vi sarebbe anche Han, figlio di un uomo legato allo zio del leader Kim Jong-un, nominato vicepresidente della Commissione di Difesa nazionale quattro anni fa e giustiziato con l'accusa di aver progettato un colpo di Stato.

I giovani sono a Parigi dal 2011 per partecipare ad uno scambio culturale tra l'università Kim Il-sung di Pyongyang e la scuola nazionale superiore d'architettura Paris Villette.

giovedì 20 novembre 2014

Yoga, le posizioni di Luba Shumeyko (FOTOGALLERY)


di Pierpaolo De Natale - Una trovata esclusiva quella di Petter Hegre. Regista e fotografo norvegese famoso in tutto il mondo per i suoi nudi, Hegre ha presentato un nuovo fotoprogetto.

Tramite il web, infatti, ha diffuso numerosi scatti che ritraggono sua moglie, Luba Shumeyko, mentre pratica lo yoga.

Luba è una posatrice, modella ed istruttrice di yoga ucraina. Moglie di Petter e, con lui, fondatrice di New Nude (rivista dedicata al nudo), ha scelto di posare per suo marito, nelle sue posizioni yoga preferite.






























foto: Petter Hegre