Visualizzazione post con etichetta Economia. Mostra tutti i post
Visualizzazione post con etichetta Economia. Mostra tutti i post

mercoledì 1 luglio 2020

Carrie Lam: "Hong Kong prenderà le necessarie contromisure nell'ipotesi di sanzioni da parte degli Usa"

(Ansa)
"Hong Kong prenderà le necessarie contromisure nell'ipotesi di sanzioni da parte degli Stati Uniti": ha dichiarato la governatrice Carrie Lam durante la conferenza stampa settimanale.

"Le misure americane, qualunque possano essere, non ci spaventano" ha dichiarato ancora Carrie Lam.

giovedì 11 giugno 2020

Giappone: la Camera ha approvato il budget di 262 miliardi di euro per l'anno fiscale 2020

(Ansa)
Novità in Giappone: la Camera dei Rappresentanti ha approvato il budget supplementare record di 31.900 miliardi di yen (262 miliardi di euro) per l'anno fiscale 2020 voluto dal governo per finanziare il sistema sanitario e la ripresa economica giapponese dopo la fase acuta dell'emergenza sanitaria del coronavirus. Lo ha dichiarato l'agenzia giapponese Kyodo.

Per quel che riguarda il provvedimento del governo di Shinzo Abe, è stato approvato con larga maggioranza, riscuotendo il voto favorevole anche di vari partiti d'opposizione. Ora per l'approvazione definitiva per venerdì è atteso il voto della Camera dei Consiglieri, il senato.

sabato 23 maggio 2020

Taiwan: "Il governo chiede alla Cina di evitare grandi turbolenze a Hong Kong"

(Ansa)
"Il governo di Taiwan chiede alla Cina di evitare grandi turbolenze a Hong Kong dopo la proposta sulla nuova legislazione per rafforzare la sicurezza nazionale sull'ex colonia e stroncare nuove e possibili proteste" si legge in una nota del Consiglio per gli affari continentali di Taipei.

"E' sbagliato il comportamento del Partito comunista che ha incolpato le influenze esterne e i separatisti dell'indipendenza di Hong Kong per l'instabilità nella città. La norma è destinata a scuotere alle fondamenta il modello un Paese, due sistemi, che regola attualmente i rapporti tra Hong Kong e Pechino, e a creare altra tensione nell'ex colonia con un nuovo round di prevedibili proteste del fronte anti governativo e pro democrazia" si legge ancora nella nota.

venerdì 22 maggio 2020

Wuhan: vietata la caccia e il consumo di carne di animali selvatici per 5 anni

(Ansa)
Novità in Cina: Wuhan opta per la svolta e vieta la caccia e il consumo di carne di animali selvatici per 5 anni.

Per quel che riguarda le nuove norme, in vigore con effetto immediato e strutturate su 10 punti, mirano a rendere più difficile le licenza per chiunque punti ad allevare, cacciare o vendere animali selvatici.
All'indomani dello scoppio della crisi, il governo decise un bando temporaneo al commercio di fauna selvatica nel mercato Huanan di Wuhan, sospettato di essere all'origine del contagio.
La nuova disciplina, tra l'altro, tutela la fauna in via di estinzione e proibisce la caccia agli animali selvatici.

martedì 5 maggio 2020

Hong Kong: nel primo trimestre del 2020 calo record del Pil all'8,9%

(Ansa)
A Hong Kong il blocco delle attività per il coronavirus ha fatto contrarre l'economia più del previsto. Nel primo trimestre del 2020, infatti, il Pil è sceso dell'8,9% rispetto a un anno prima contro previsioni di un calo del 6,5%.
    
Si tratta di un crollo record, superiore a quelli registrati a Hong Kong nel primo trimestre del 1998, pari all'8,3%, e del 7,8% nei primi tre mesi del 2009. 

martedì 31 marzo 2020

Giappone: al via una manovra economica per arginare l'impatto della diffusione del coronavirus

(Ansa)
In Giappone, il governo si prepara a varare una manovra economica di supporto 'mai vista prima' per arginare l'impatto della diffusione del coronavirus, che include la distribuzione di denaro per sostenere la spesa per consumi.
    
A dichiararlo il premier giapponese Shinzo Abe in una conferenza stampa trasmessa in diretta televisiva sul canale pubblico Nhk, spiegando che l'entità 'del più audace piano di stimolo mai adottato' sarà superiore a quello approvato durante la crisi finanziaria del 2008 dopo il collasso della Lehman Brothers. Il premier ha aggiunto che l'esecutivo è pronto a compilare un budget supplementare per finanziare la manovra e che la battaglia contro la pandemia globale sarà prolungata nel tempo, esortando i connazionali a rimanere vigili contro l'insorgenza del virus in Giappone. 

lunedì 9 marzo 2020

Cina: calo dell'export del 17,2% a causa del coronavirus

(Ansa)
In Cina l'export, nel periodo gennaio-febbraio, ha registrato un calo del 17,2% a causa del coronavirus: a renderlo noto il governo. 

Per quel che riguarda le importazioni, sono scese del 4%, ma si tratta della flessione più grande dal febbraio dell'anno scorso. 

sabato 7 marzo 2020

Tokyo: la Borsa crolla a -3,17% a causa del coronavirus

(Ansa)
Parliamo della Borsa di Tokyo e vengono ampliate le perdite coi timori dell'epidemia di coronavirus: l'indice Nikkei cede 676,57 punti, attestandosi a 20.652,55 (-3,17%).

E, nel frattempo, sono 100.052 le persone contagiate dal coronavirus in tutto il mondo, di cui quasi 20.000 fuori dalla Cina, secondo l'ultimo aggiornamento della Johns Hopkins University. Le vittime al momento sono 3.398, per la maggior parte in Cina.

martedì 18 febbraio 2020

Tokyo: annullata la maratona per amatori a causa del coronavirus

Foto Ansa
Una brutta notizia per Tokyo: la maratona per amatori, prevista per il primo marzo, è stata annullata a causa del coronavirus. 
"Siamo giunti alla conclusione che sfortunatamente è difficile organizzare l'evento dopo che diversi casi sono stati confermati a Tokyo" ha dichiarato in un comunicato la Tokyo Marathon Foundation. 

lunedì 17 febbraio 2020

Cina. Wang Yi: "La malattia del coronavirus è curabile"

Foto Ansa
"Il tasso di mortalità del Coronavirus è del 2,29% in Cina e dello 0,55% fuori. Questo dimostra che la malattia è curabile" ha dichiarato il ministro degli Esteri cinese Wang Yi.

"Le possibilità di crescita non sono compromesse: la Cina uscirà da questa epidemia più forte di prima e diventerà un'economia più forte e sostenibile. Le accuse alla Cina sono bugie: negli Usa non si accetta il successo di un paese socialista, ma questo è ingiusto. I cinesi hanno il diritto di avere una vita migliore. La Cina va nella direzione di una modernizzazione. E noi non ci lasceremo fermare da nessuna potenza del mondo. Noi innoveremo il Paese".

sabato 8 febbraio 2020

Ghebreyesus: "In tutto il mondo si stanno esaurendo gli strumenti di protezione dall'epidemia di coronavirus"

"In tutto il mondo si stanno esaurendo le mascherine e gli altri strumenti di protezione dall'epidemia di coronavirus" ha dichiarato da Ginevra il  direttore generale dell'Oms, Tedros Adhanom Ghebreyesus "Il mondo deve fare fronte ad una carenza cronica di equipaggiamento per la protezione personale".

lunedì 3 febbraio 2020

Cina: forte calo dei viaggi in treno a causa del coronavirus

Foto Ansa
Si parla ancora del coronavirus e, le autorità ferroviarie cinesi, stimano un totale di 2,6 milioni di viaggi in treno, in calo del 78,5% su base annua.
Nel mezzo dell'epidemia del nuovo coronavirus, i rientri dopo il Capodanno lunare proseguono a passo rallentato a causa dell' estensione della festività decisa a vario titolo da governo centrale e province negli sforzi per frenare il contagio.

sabato 1 febbraio 2020

Coronavirus: Msc e Costa Crociere annullano le partenze dalla Cina

Si continua a parlare del coronavirus e le compagnie di navigazione MSC e Costa Crociere hanno deciso di annullare le crociere in partenza dai porti cinesi a fronte dell'epidemia dopo che la Cina ha sospeso nei giorni scorsi i viaggi organizzati dei suoi residenti all'interno del Paese e all'estero. 
Msc ha annunciato l'annullamento di tre crociere della nave Splendida, da 6.880 passeggeri, che dovevano partire da Shanghai l' 1, 5 e 9 di febbraio per delle minicrociere in Giappone. 
Invece, la Costa ha sospeso "temporaneamente" nove viaggi in partenza dai porti cinesi previsti fino al 4 febbraio.

venerdì 31 gennaio 2020

India: arriva il primo caso di coronavirus

(ANSA)
Arriva in India il primo caso di coronavirus: si tratta di uno studente del Kerala, rientrato nei giorni scorsi da Wuhan, in Cina. 
A renderlo noto il ministero della Salute indiano, aggiungendo che il ragazzo è in isolamento e che è stabile. Il Kerala, come Delhi, l'Haryana, il Punjab e il Rajasthan è uno degli stati che hanno tenuto in osservazione viaggiatori provenienti dalla Cina.

venerdì 17 gennaio 2020

Xiaoguang: "Taiwan non è mai stato un Paese, è parte inalienabile della Cina"

(ANSA)
"Taiwan non è mai stato un Paese, è parte inalienabile della Cina" ha dichiarato Ma Xiaoguang, portavoce dell'Ufficio per gli affari di Taiwan del governo di Pechino "Secondo la presidente dell'isola, Tsai Ing-wen, non abbiamo la necessità di dichiararci uno stato indipendente. Noi siamo già un Paese indipendente e ci chiamiamo Repubblica di Cina (Taiwan). Sfidando questo fatto inviolabile, ci si può imbattere solo in una rovinosa sconfitta". 

mercoledì 15 gennaio 2020

Usa: "La Cina non è più un manipolatore di valute"

Foto Ansa
"La Cina non è più un manipolatore di valute" ha dichiarato il Dipartimento del Tesoro degli Stati Uniti, rimuovendo così l'etichetta che avevano affibbiato a Pechino lo scorso agosto "La rimozione è legata agli impegni che la Cina ha assunto per evitare svalutazioni competitive. Pechino allo stesso tempo si è impegnata a promuovere una maggiore trasparenza".

sabato 11 gennaio 2020

Kashmir: la Corte Suprema ha ordinato di ripristinare tutti i servizi Internet

Foto Ansa
In questi giorni, la Corte Suprema ha ordinato al governo indiano di ripristinare, entro una settimana, in modo definitivo tutti i servizi Internet in Kashmir. Il collegio di cinque giudici ha infatti definito l'accesso a Internet "un diritto fondamentale protetto dalla Costituzione", sottolineando che l'art.19 della Carta indiana garantisce a tutti i cittadini "il diritto alla comunicazione e all'espressione, e quello di esercitare professioni, commercio o occupazioni". Il governo di Delhi ha sospeso Internet, così come le comunicazioni telefoniche, e lo ha ripristinato a singhiozzo, dallo scorso 5 agosto, dopo l'improvvisa cancellazione dell'autonomia del Kashmir. Da allora, le comunicazioni da e verso l'ex stato sono state difficilissime.

venerdì 10 gennaio 2020

Usa: dal 13 al 15 gennaio in visita il vicepremier cinese Liu He

Foto Ansa
Negli Stati Uniti il vicepremier cinese Liu He sarà a capo della delegazione in visita dal 13 al 15 gennaio prossimi per firmare la 'fase uno' dell'accordo commerciale.
Ad ufficializzare la notizia il portavoce del ministero del Commercio cinese, Gao Feng.

giovedì 9 gennaio 2020

Kazakistan: in aumento le risorse dedicate al welfare

Foto Ansa
Grandi novità in Kazakistan: si appresta, infatti, ad aumentare per il terzo anno di fila, le risorse dedicate al welfare e, contestualmente, sostenere l'imprenditoria con nuove misure. A comunicarlo il vice premier Berdibek Saparbayev illustrando le misure del governo per il 2020. Saparbayev ha infatti notato che nel 2018 al welfare era dedicato "il 43% del budget nazionale", nel 2019 "il 45%" e nel 2020 si salirà "al 50%". "Ciò dimostra che il corso delle politiche è rivolto ai settori sociali che stanno migliorando il benessere delle nostra popolazione".
Saparbayev ha confermato i piani per un aumento di stipendio del 25% per 500.000 insegnanti, del 30% per 215.000 medici e del 20% per 215.000 infermieri; i 34.000 kazaki che lavorano nella cultura e nelle arti, i 25.000 assistenti sociali vedranno un aumento del 30% degli stipendi. Le misure rientrano nel piano del presidente Kassym-Zhomart Tokayev per ammodernare il Paese.

sabato 4 gennaio 2020

Asia: Mukesh Ambani lancia Jio Mart, una piattaforma di vendita online

Foto Ansa
Grandi novità in Asia: Mukesh Ambani, l'uomo più ricco del continente, proprietario della holding Reliance, ha annunciato in questi giorni il lancio della Jio Mart, una piattaforma per la vendita online di quasi 50mila prodotti alimentari, anche freschi, come frutta e verdura, e di drogheria. 
Per quel che riguarda la Jio Mart, servirà inizialmente le aree di Mumbai, Thane e Kalyan, nello stato del Maharastra, per estendersi gradualmente a tutto il paese, avvalendosi per le consegne, gratuite, della rete di negozi al dettaglio Reliance Retail, che oltre a migliaia di punti vendita, prevalentemente nel sud del paese, controlla vari mall e outlet del segmento del lusso, e distribuisce in India marchi come Hugo Boss e Burberry. La Jio Mart farà concorrenza ai due giganti che attualmente dominano le vendite online nel paese, Amazon e Flipkart, nata in India poi acquisita dalla Walmart.