Visualizzazione post con etichetta Attualità. Mostra tutti i post
Visualizzazione post con etichetta Attualità. Mostra tutti i post

lunedì 23 novembre 2020

Pakistan: 34 morti e 2576 nuovi contagi di Covid19 nelle ultime 24 ore

(Ansa)

In Pakistan sono 34 le persone morte per il Covid-19 nelle ultime 24 ore, con il totale che sale così a 7.697 dall'inizio della pandemia. A renderlo noto il ministero della Sanità.

I nuovi contagi sono 2.576, con il totale che arriva a 376.929. I pazienti in condizioni critiche sono 1.677.

lunedì 16 novembre 2020

Cina: firmato con 14 paesi il RCEP, l'accordo di libero scambio al mondo

(Ansa)

Novità in Cina: quindici paesi dell'Asia-Pacifico hanno firmato il più grande accordo di libero scambio al mondo, visto come un'occasione per la Cina stessa di estendere la sua influenza. Il Regional Comprehensive Economic Partnership (RCEP) include le 10 economie dell'Asean insieme a Cina, Giappone, Corea del Sud, Nuova Zelanda e Australia, rappresentando il 30% circa del Pil globale.

Proposto per la prima volta nel 2012, l'accordo è stato siglato alla fine di un vertice dei Paesi del sudest asiatico, con diversi leader impegnati a risollevare le economie colpite dalla pandemia del Covid-19.

domenica 15 novembre 2020

Egitto: gli antichi egizi resuscitarono dalla zona di Saqqara


di LAMIAA MAHMOUD. La terra d'Egitto pulsa di reliquie e tesori, e ogni giorno vengono annunciate tante e tante scoperte. In effetti, queste scoperte e questi giganteschi tesori hanno bisogno di migliaia di musei per poterli mostrare al mondo. Poiché 100 bare sono state estratte oggi dalla regione di Saqqara oggi 14/11/2020 in una conferenza stampa a cui hanno partecipato un gran numero di ambasciatori di paesi del mondo.


Khaled Al-Anani, Ministro del turismo e delle antichità, ha assicurato l'importanza di questa rivelazione che abbaglierà il mondo ed il ritrovamento di un profondo pozzo sepolcrale con una profondità di circa 11 metri, ed è stato rinvenuto al suo interno di 100 bare in buone condizioni per statisti anziani, sacerdoti della 26a famiglia, dopo aver completato gli scavi annunciati lo scorso ottobre, che hanno portato a 59 bare. E la missione egiziana ha confermato l'interesse dello Stato per la storia e la civiltà dell'antico Egitto e che queste bare non sono le uniche, quindi è divertente trovarne altre all'interno delle nicchie ai lati del pozzo.E sono anche state trovate 130 statue di diverse dimensioni: un gran numero di loro sono oggetti dorati e statue di legno e maschere colorate e dorate in ottime condizioni. Queste scoperte sono state fatte da mani egiziane. 
Oltre alle 59 bare precedentemente scoperte nello stesso luogo, che non furono mai aperte e chiuse per 2.500 anni, saranno aperti 5 musei entro la fine del 2020.



sabato 14 novembre 2020

Giappone: nuovo record giornaliero di contagi per il terzo giorno consecutivo

(Ansa)

In Giappone, per il terzo giorno consecutivo, arriva il record giornaliero di contagi di coronavirus, con oltre 1.700 casi distribuiti tra i grandi centri metropolitani, fino al nord dell'arcipelago. A preoccupare maggiormente è la capitale Tokyo, che ha segnalato oltre 300 positività al giorno per quattro giorni di fila, come non si vedeva dal mese di agosto, una dinamica che le autorità anticipano potrebbe essere la terza ondata della pandemia.

Malgrado l'ascesa dei nuovi numeri, continua ad andare avanti la campagna del governo 'Go to travel', introdotta lo scorso luglio con lo scopo di incentivare il turismo domestico, e per questo criticata per aver contributo a diffondere la malattia. Tra le prefetture più colpite quella di Hokkaido, a nord del Paese e popolare metà turistica, con oltre 200 casi per due giorni consecutivi.

venerdì 30 ottobre 2020

India: superati gli otto milioni di casi identificati di coronavirus

(Ansa)

In India sono stati superati gli otto milioni di casi identificati di coronavirus. Il Paese asiatico è il secondo più colpito dalla pandemia dopo gli Stati Uniti, con quasi 9 milioni di casi. L'India ha anche un totale di oltre 120.000 decessi ufficialmente attribuiti al Covid-19, contro i quasi 230.000 degli Usa.

New Delhi ha registrato 5.000 nuovi contagi, il numero più alto dall'inizio della pandemia. Le autorità temono che presto supereremo i 10.000 nuovi casi al giorno nella capitale.

giovedì 29 ottobre 2020

India: oltre 120mila il bilancio dei morti provocati dal coronavirus

(Ansa)

In India il bilancio dei morti provocati dal coronavirus ha superato quota 120.000 mentre il numero complessivo dei contagi sfiora la soglia degli 8 milioni: è quanto emerge dai conteggi della Johns Hopkins University, secondo cui nel Paese sono decedute dall'inizio della pandemia 120.010 persone.

L'India è il secondo Paese al mondo per numero di casi (7.990.322) dopo gli Stati Uniti (8.778.680) ed il terzo per numero di morti dopo gli Usa (226.711) e il Brasile (157.946).

mercoledì 28 ottobre 2020

Pakistan: 8 morti e 112 feriti nell'attentato contro una scuola coranica a Peshawar

(Ansa)

In Pakistan è salito a 8 morti e 112 feriti, tra studenti e insegnanti, il bilancio dell'attentato contro una scuola coranica a Peshawar, nel nordest.

"Un altro ferito nell'esplosione è morto, portando il bilancio delle vittime a 8" ha dichiarato il portavoce del Lady Ready Hospital di Peshawar, Muhammad Asim.

martedì 27 ottobre 2020

Cina: segnalate nuove infezioni asintomatiche da coronavirus

(Ansa)

In Cina è stato segnalato il più alto numero di nuove infezioni asintomatiche da coronavirus in quasi sette mesi dopo la scoperta di casi legati a una fabbrica di abbigliamento nella regione di nordovest dello Xinjiang. Le autorità sanitarie ne hanno confermati 137, tutti resi già noti domenica, nell'ambito di una campagna per testare 4,75 milioni di persone nell'area di Kashgar, interessata da un'infezione asintomatica partita da una lavoratrice di abbigliamento di 17 anni, segnalata sabato. 

Non è chiaro come l'adolescente sia rimasta contagiata, anche se l'agenzia di stampa Xinhua ha riferito che tutti i nuovi casi sono collegati a un'altra fabbrica di abbigliamento dove lavorano i genitori della paziente zero che, tuttavia, non erano risultati positivi al virus. La vicenda dell'adolescente è stata scoperta durante i controlli settimanali di routine effettuati nello Xinjiang.

lunedì 26 ottobre 2020

Giappone: continua a frenare l'inflazione

(Ansa)

In Giappone continua a frenare l'inflazione. Stando a quanto afferma l'Ufficio nazionale di statistica, l'indice dei prezzi al consumo (CPI) non ha registrato variazioni su anno, dopo il +0,2% del mese precedente.

Il dato su base mensile evidenzia un calo dello 0,1%, indicando una variazione analoga a quella di agosto. Il dato core, che esclude la componente alimentare, registra un -0,3% a livello tendenziale.

domenica 25 ottobre 2020

Russia: registrati 16521 nuovi casi di coronavirus nelle ultime 24 ore

(Ansa)

In Russia son stati registrati 16.521 nuovi casi di coronavirus nelle ultime 24 ore. A dichiararlo il centro federale per la lotta al Covid-19. 

I numeri totali salgono così a 1.497.167. I morti sono stati invece 296 (25.821 in tutto).

sabato 24 ottobre 2020

Cina. Xi Jinping: "Dobbiamo accelerare la realizzazione della Difesa nazionale e modernizzazione militare"

(Ansa)

In Cina il presidente Xi Jinping lancia un duro monito ai potenziali "invasori" sulla fermezza militare, in contemporanea al dibattito tra Donald Trump e Joe Biden per le presidenziali Usa. 

Alla commemorazione dei 70 anni dell'ingresso dei Volontari del popolo cinese nella guerra di Corea, l'unica combattuta contro gli Usa, Xi ha dichiarato: "La vittoria del conflitto è il promemoria di una nazione pronta a lottare contro chiunque crei problemi alle porte della Cina. Dobbiamo accelerare la realizzazione della Difesa nazionale e modernizzazione militare, con forze armate di livello mondiale".

venerdì 23 ottobre 2020

Thailandia: revocato lo stato di emergenza dopo i giorni di proteste

(Ansa)

Notizie dalla Thailandia: è stato revocato lo stato di emergenza 'rafforzato' nell'ambito del quale venivano vietati tutti gli assembramenti a sfondo politico di più di quattro persone. 

Per quel che riguarda la decisione, è stata presa dal primo ministro, Prayut Chan-O-Cha, dopo che il provvedimento non è riuscito a spezzare l'onda di proteste che ha percorso il paese per giorni con marce e manifestazioni di piazza pro-democrazia e contro la monarchia.

giovedì 22 ottobre 2020

Giappone: declino delle nascite a causa della pandemia del Covid-19

(Ansa)

In Giappone prosegue senza sosta il declino delle nascite, una tendenza che si è andata accentuando dall'inizio della pandemia del coronavirus. In base ai dati del ministero della Salute nipponico, il tasso di gravidanza delle donne giapponesi, nei tre mesi a partire da maggio, è sceso dell'11,4% rispetto al periodo di riferimento di un anno fa. 

L'emergenza sanitaria ha ridimensionato ulteriormente le prospettive di crescita dell'economia in un momento in cui il Paese già si trovava a fare i conti con l'aumento dei costi della previdenza sociale, a fronte del progressivo invecchiamento della popolazione. In Giappone, circa il 28% della popolazione ha più di 65 anni di età, e il numero dei nuovi nati nel 2019 era sceso ai livelli record a quota 865.000. Tra le misure imposte dal governo, per prevenire la diffusione dell'agente patogeno, ci sono le restrizioni alle visite negli ospedali e i limiti agli spostamenti per le donne che vogliono tornare nelle loro città natali per il parto.

mercoledì 21 ottobre 2020

Thailandia: minacciata la chiusura di vari siti pro-proteste

(Ansa)

In Thailandia, con le proteste anti-governative estese ormai a varie città, la polizia ha ordinato un'indagine sulla copertura delle manifestazioni da parte di quattro organi di informazione thailandesi, considerati minacce alla sicurezza nazionale. A riportarlo i media thailandesi, specificando che l'ordine è stato firmato dal capo della polizia nazionale venerdì scorso, mentre le pubblicazioni sotto indagine sono ancora accessibili.

Per quel che riguarda i siti nel mirino delle autorità sono Voice TV, The Reporters, The Standard e Prachatai, tutti simpatizzanti del movimento di giovani che nell'ultima settimana è sceso in piazza ripetutamente per chiedere le dimissioni del generale golpista Prayuth Chan-ocha, una nuova Costituzione e una riforma del sistema monarchico. In particolare l'ultima richiesta è considerata blasfema dai conservatori.

martedì 20 ottobre 2020

Iran: bilancio delle infezioni da coronavirus salito a 3890 nuovi casi

(Ansa)

In Iran il bilancio delle infezioni da coronavirus è salito di 3.890 nuovi casi in questi giorni, portando il numero totale a 530.380. A renderlo noto il ministero della Salute. Il numero dei morti è salito a 30.375 persone, di cui 252 nelle ultime 24 ore. 

Sono 4.744 i pazienti in terapia intensiva, mentre altri 427.400 sono guariti. Circa 30 delle 31 province iraniane sono considerate zone di allerta o rosse. L'Iran ha esteso le restrizioni e le chiusure a Teheran per una terza settimana fino a venerdì.

lunedì 19 ottobre 2020

Cina: completati i tamponi molecolari nella città di Qingdao

(Ansa)

In Cina le autorità di Qingdao, città costiera della provincia dello Shandong, hanno completato tamponi molecolari in tutta la città, iniziati il 12 ottobre, per testare tutti gli 11 milioni di residenti, a seguito di una recrudescenza dei contagi da Covid-19 emersi a livello locale.

Xue Qingguo, vice sindaco di Qingdao, ha dichiarato che erano stati analizzati oltre 10,16 milioni di campioni e i risultati non avevano mostrato alcun nuovo caso positivo. 

domenica 18 ottobre 2020

Russia. Lavrov: "Apprezziamo molto l'atteggiamento e la posizione costruttiva italiana"

(Ansa)

"Apprezziamo molto l'atteggiamento e la posizione costruttiva italiana" ha dichiarato il ministro degli Esteri russo, Serghey Lavrov, a Mosca con il collega italiano Luigi Di Maio. 

"Sono preoccupato per i passi ostili di Bruxelles e in particolare di alcuni membri Ue russofobi che minano cooperazione. L'Italia resta tra i Paesi più convinti del dialogo e della cooperazione con la Russia" ha dichiarato ancora Lavrov.

sabato 17 ottobre 2020

Australia: presto saranno allentate le misure anti-Covid

(Ansa)

In Australia, dopo che solo due nuovi casi di coronavirus sono stati registrati nello stato del Victoria, è stato annunciato che presto saranno allentate le misure anti-Covid. Sono già passati 99 da giorni da quando nella capitale Melbourne sono state imposte regole più severe tra le quali la raccomandazione di stare a casa il più possibile.

"Oggi possiamo essere ottimisti. Abbiamo tenuto il punto, non abbiamo permesso alla frustrazione di prendere il sopravvento e abbiamo preso una decisione consapevole per sconfiggere la seconda ondata" ha dichiarato Daniel Andrews "Ci sarà un allentamento delle restrizioni, in sicurezza, a partire da domenica 18 ottobre 2020".

venerdì 16 ottobre 2020

Kirghizistan: si è dimesso il presidente Sooronbay Jeenbekov

(Ansa)

In Kirghizistan il presidente Sooronbay Jeenbekov ha rassegnato le dimissioni. Lo ha dichiarato il servizio stampa presidenziale, ripreso dalla Tass.

"Non mi aggrappo al potere. Non voglio entrare nella storia del Kirghizistan come un presidente che ha versato sangue e sparato sui suoi stessi cittadini. Per questo motivo, ho preso la decisione di dimettermi" ha dichiarato, in una nota, il presidente.

giovedì 15 ottobre 2020

Spazio: un americano e due russi decollati per la Stazione Spaziale Internazionale

(Ansa)

Nella giornata di mercoledì 14 ottobre l'astronauta statunitense Kathleen Rubins e i cosmonauti russi Sergei Ryzhikov e Sergei Kud-Svertchkov sono decollati per la Stazione Spaziale Internazionale (ISS) a bordo di un razzo russo Soyuz. 

I due cosmonauti di Roskosmos e l'astronauta della NASA sono decollati come concordato alle 5:45 GMT dal cosmodromo russo di Baikonur in Kazakistan, secondo le immagini delle due agenzie spaziali.