Visualizzazione post con etichetta Arabia Saudita. Mostra tutti i post
Visualizzazione post con etichetta Arabia Saudita. Mostra tutti i post

mercoledì 7 settembre 2022

A Doha la cerimonia di battesimo della MSC World Europa


DOHA/GINEVRA – La Divisione Crociere del Gruppo MSC, in collaborazione con Qatar Airways, ha annunciato oggi che la cerimonia di battesimo della nuova ammiraglia di MSC Crociere, MSC World Europa, si terrà il 13 novembre a Doha, capitale del Qatar, dove verrà inaugurato ufficialmente il nuovo Grand Cruise Terminal della città. L’evento testimonia l'impegno di MSC nei confronti del Qatar e la crescente importanza del Medio Oriente, dove MSC Crociere è leader di mercato, supportando inoltre l'impegno fissato dalla Vision 2030 del Qatar di triplicare il numero di turisti internazionali in visita nel Paese entro quell'anno.

Pierfrancesco Vago, Executive Chairman della Divisione Crociere del Gruppo MSC, ha dichiarato: "Siamo incredibilmente orgogliosi del fatto che a novembre battezzeremo a Doha la nostra nave da crociera più innovativa, nonché la più grande al mondo a basso impatto ambientale. MSC World Europa rappresenta il futuro delle crociere, un nuovo concept che offrirà ai nostri ospiti un’esperienza di crociera inedita e indimenticabile, per questo l’evento di lancio si svolgerà in una delle sette nuove Meraviglie Urbane del Mondo insieme all’inaugurazione del nuovo magnifico Grand Cruise Terminal della città."

"Il Qatar continuerà a svolgere un ruolo fondamentale nella nostra strategia di espansione nella regione del Golfo, poiché vediamo una maggiore richiesta da parte dei nostri ospiti di visitare questa parte del mondo culturalmente molto ricca e ancora del tutto sconosciuta. Vorrei inoltre ringraziare Qatar Airways per la partnership collaborativa e per il suo sostegno alla realizzazione di questo evento."

"Celebreremo l'entrata in servizio dell'attesissima MSC World Europa, la prima della nostra pionieristica 'World Class' di navi che vanta tecnologie marine e di ospitalità a bordo a prova di futuro, soluzioni ambientali all'avanguardia e un design rivoluzionario e ultramoderno. MSC World Europa sarà la nave passeggeri più grande ed ecologicamente più performante a salpare da Doha, e da tutto il Medio Oriente, accoglierà ospiti da tutto il mondo per la stagione invernale 2022/2023".


La cerimonia di battesimo sarà un evento glamour e ricco di star, celebrato con un'eccezionale varietà di spettacoli e intrattenimento dal vivo, comprenderà il tradizionale momento della rottura della bottiglia sullo sfondo dello splendido skyline di Doha illuminato da fuochi d'artificio. Ulteriori dettagli sull'evento saranno resi noti prossimamente.

Sua Eccellenza Akbar Al Baker, Presidente di Qatar Tourism e Chief Executive del Gruppo Qatar Airways, ha commentato: "Il Qatar ha compiuto passi importanti per posizionarsi come destinazione di livello mondiale per i crocieristi e la cerimonia di battesimo di MSC World Europa a Doha è un altro evento di grande rilevanza per la crescita del settore turistico. Poiché il Qatar attribuisce grande importanza alla sostenibilità, è giusto ospitare questa cerimonia per una nave da crociera così attenta all'ambiente in occasione dell’inaugurazione del nuovo Grand Cruise Terminal, una struttura all'avanguardia che pone saldamente il Qatar sulla mappa delle navi da crociera e posiziona Doha come uno dei porti più moderni al mondo".

La cerimonia si svolgerà presso il nuovissimo Grand Cruise Terminal di Doha, una struttura all'avanguardia di 24.000 metri quadrati che gestirà fino a 28.000 passeggeri al giorno e avrà la capacità di ospitare due navi da crociera al giorno. I crocieristi potranno ammirare, tra le altre cose, un incredibile acquario all'interno del terminal e una galleria dedicata all’arte islamica.

La nave partirà per il suo viaggio inaugurale il 20 dicembre, offrendo crociere di 7 notti verso Doha, in Qatar, Dubai, Abu Dhabi e Sir Bani Yas Island, negli Emirati Arabi Uniti, oltre a Dammam, in Arabia Saudita. Per la prossima stagione invernale anche MSC Opera offrirà itinerari di 7 notti nella regione del Golfo verso Dubai, Abu Dhabi e l'isola di Sir Bani Yas, oltre a due destinazioni in Oman: Muscat e Khasab.

Da marzo 2023 MSC World Europa si sposterà poi nel Mediterraneo, dove offrirà crociere di 7 notti verso i porti italiani di Genova, Napoli e Messina, oltre a La Valletta a Malta, Barcellona in Spagna e Marsiglia in Francia.

domenica 28 febbraio 2021

Arabia Saudita: apre a Gedda il primo ipermercato gestito da sole donne

(Ansa)

Novità in Arabia Saudita: ha aperto a Gedda il primo ipermercato gestito da sole donne, dal manager alle cassiere. Il negozio di 37mila metri quadri, vicino all'Università King Abdul Aziz, dove lavorano 103 impiegate, è la ventesima filiale delle 200 aperte dal gruppo Lulu nel Regno dal 2000.

A capo del personale, scrive il quotidiano emiratino The National, Maha Mohammed Alqarni: "Sono molto orgogliosa di essere la prima donna manager a gestire un negozio di sole donne" ha detto entusiasta.

domenica 13 dicembre 2015

Farnesina chiede rimpatrio di Girone


di Vito Ferri - È stata depositata al Tribunale Arbitrale costituito presso la Corte Permanente d'Arbitrato dell'Aia la richiesta per il ritorno in Italia del marò Girone, ancora trattenuto in India. A rendere nota la notizia è la Farnesina, la quale fa sapere di aver chiesto di "autorizzare il fuciliere Girone a tornare in Italia e a restarvi per tutta la durata della procedura arbitrale in corso fra le Parti".

Arabia Saudita: prime votazioni aperte alle donne


di Andrea Stano - L'Arabia Saudita è stata protagonista di un'importante svolta nel mondo dei diritti civili, con l'apertura all'elettorato femminile nel corso delle ultime votazioni. Si chiama Salma la prima donna ad essere stata votata e con il procedere degli scrutini il numero di vincitrici continua a crescere. Secondo quanto riferito da Ansa al momento sarebbero già 19 le donne elette, ma il loro numero non sembra arrestarsi.

venerdì 2 ottobre 2015

Cresce bilancio vittime La Mecca: 1000 morti


di Vito Ferri - Sale vertiginosamente il bilancio delle vittime provocate dalla terribile calca che ha mandato in tilt La Mecca lo scorso 24 settembre. Inizialmente le autorità saudite avevano indicato circa ottocento morti, ma ora il numero sale secondo i calcoli fatti da Associated Press. Le vittime sarebbero infatti 997.

mercoledì 30 settembre 2015

Falafel, ricetta per 4 persone


Ingredienti:


  • ceci, 500 g
  • burgul, 60 g
  • 1 cipolla
  • 2 spicchi d'aglio
  • farina integrale, 60 g
  • semi di cumino, 1 cucchiaino
  • cumino in polvere, 2 cucchiaini
  • curry, 1 cucchiaino
  • dragoncello, 1 cucchiaino
  • coriandolo in grani, 1 cucchiaino
  • prezzemolo, 1 ciuffo
  • lievito istantaneo per torte salate, 1 cucchiaino
  • tahina, 1 cucchiaino
  • sale q. b.
  • pepe q. b.
  • olio di semi q. b.

Procedimento:

  1. Mettere in una ciotola i ceci cotti, la cipolla, gli spicchi d'aglio tagliati, il burgul, il cumino, il curry, il prezzemolo, il coriandolo, il dragoncello, il lievito, sale e pepe
  2. Amalgamare e lasciare a riposo per quasi un'ora
  3. Aggiungere farina e tahina all'impasto e amalgamare fino ad ottenere una morbida consistenza
  4. Creare delle palline e appiattirle con le mani
  5. Riscaldare l'olio e, quando pronto, friggere le falafel due minuti per lato
  6. Appoggiare le falafel in un piatto con carta forno, così da assorbire l'olio in eccesso

Servizio:

Si consiglia di accompagnare questo piatto con la salsa thaina.

sabato 23 maggio 2015

Arabia Saudita, in arrivo l'hotel più grande del mondo


di Andrea Zeni - Quelle che vedete sono le immagini dell'edificio che, a breve, sarà il più grande albergo del mondo. Il progetto conta 10mila camere da letto e 70 ristoranti. La struttura presenta 12 torri separate e ben 6 eliporti sul tetto. L'hotel sarà adornato da pavimenti dorati e sarà anche provvisto di un grande centro congressi.
                                       

Il nome del progetto è "Abraj Kudai", si estenderà su un'area di 1,4 milioni di metri quadrati e sarà costruita in Arabia Saudita. Ideatore di questo fantasmagorico albergo a cinque stelle è Dar Al Handasah, il quale avrebbe individuato il quartiere di Manafia - nella zona centrale di La Mecca - come luogo ideale per erigere questo strabiliante palazzo. Costo totale del progetto? 3,5 miliardi di dollari.

(foto: Ibipress)

mercoledì 24 dicembre 2014

Arabia Saudita: sì a spose bambine under 15



di Antonio Gianseni - Stop al piano del ministero della Giustizia di Riad per fissare un'età minima alle nozze. Il gran mufti Abdul Aziz al-Sheikh ha infatti dichiarato che è lecito sposare una bambina minore di quindici anni.

Il ministero ha, a tal proposito, redatto un dossier in cui pone l'accento sulle sofferenze psicologiche e sociali a cui le spose bambine sono sottoposte e invita i religiosi ad emettere una fatwa, tramite cui determinare un'età minima per le nozze.
Il ministero, inoltre, ha proposto numerosi provvedimenti. Tra questi anche l'obbligo di menzionare l'età dei coniugi nel contratto di matrimonio.

L'ultimo rapporto Unicef ha denunciato oltre 700 milioni di spose bambine nel mondo.

"Più di una su tre, ovvero circa 250 milioni, si è sposata prima dei 15 anni. Le ragazze che si sposano prima di compiere 18 anni hanno meno probabilità di frequentare la scuola e più probabilità di subire violenza domestiche. Le adolescenti - scrive l'Unicef - hanno più probabilità di morire a causa di complicazioni durante la gravidanza e il parto rispetto alle donne tra i 20 e i 30 anni".