Visualizzazione post con etichetta Salute. Mostra tutti i post
Visualizzazione post con etichetta Salute. Mostra tutti i post

venerdì 22 gennaio 2021

Hong Kong: arriva il primo lockdown a causa della diffusione dell'epidemia di Covid-19

(Ansa)

Novità ad Hong Kong: le autorità imporranno il primo lockdown a causa della diffusione dell'epidemia di Covid-19. A riportarlo alcuni media locali, tra i quali il South China Morning Post secondo il quale le restrizioni partiranno dalla mezzanotte di oggi, durerà finché non saranno eseguiti i test necessari nelle zone popolate dove si registrano cluster.

Le autorità non hanno confermato la notizia. Secondo i media locali, si dovrà rimanere chiusi in casa.

giovedì 21 gennaio 2021

India: il ministro alla Salute Harsh Vardan lancia una campagna di sensibilizzazione sul vaccino anti-Covid

(Ansa)

In India, il ministro alla Salute Harsh Vardan ha lanciato una campagna nazionale di sensibilizzazione per vincere la diffidenza mostrata dagli indiani nei confronti del vaccino anti-Covid. Vardhan ha invitato tutti a controbattere la campagna di falsità e disinformazione in corso nel paese e ha mostrato poster che saranno affissi ovunque, invitando tutti a diffonderli sui social media.

Il Ministro ha rassicurato sulla sicurezza e l'efficacia dei vaccini e ha dichiarato: "Tutti i più importanti medici dei nostri migliori ospedali si sono fatti immunizzare e hanno apprezzato il nostro sforzo per la più estesa campagna di vaccinazione mai lanciata al mondo. Gli avversari politici, per i loro interessi diffondono voci negative sui vaccini, creando esitazione nelle fasce della popolazione più sensibili alla propaganda. Per paradosso, mentre paesi di tutto il mondo ci chiedono di avere accesso ai nostri vaccini, qualcuno in India fomenta la diffidenza".

venerdì 15 gennaio 2021

Indonesia: registrati 12.818 nuovi casi di coronavirus nelle ultime 24 ore

(Ansa)

In Indonesia sono stati registrati 12.818 nuovi casi di coronavirus nelle ultime 24 ore, il livello più alto dall'inizio della pandemia: a renderlo noto la taskforce nazionale per il Covid-19. Secondo quanto riporta la Cnn.

Il bilancio complessivo dei contagi sale così a quota 882.418, inclusi 25.484 decessi (di cui 238 nelle ultime 24 ore).

giovedì 14 gennaio 2021

Cina: registrato un nuovo decesso legato al Covid-19

(Ansa)

In Cina è stato registrato, in questi giorni, un nuovo decesso legato al Covid-19, il primo in otto mesi. A renderlo noto la Commissione sanitaria nazionale nei suoi aggiornamenti quotidiani, precisando che il caso è stato registrato nella provincia di Hebei, il focolaio più grave in atto attualmente nel Paese.

La Cina ha registrato 138 nuovi casi di Covid-19, toccando i massimi da marzo 2020: le infezioni domestiche sono state 124 e quelle importate 14. I nuovi contagi domestici sono in gran parte concentrati nella provincia di Hebei (81) e in quella settentrionale di Heilongjiang (43), che da ieri è in 'stato di emergenza'.

martedì 12 gennaio 2021

Cina: la provincia di Hebei entra in lockdown per oltre 22 milioni di abitanti totali

(Ansa)

In Cina, Langfang è entrata in lockdown, diventando la terza città a essere bloccata per il focolaio di Covid-19 nella provincia di Hebei dopo il capoluogo Shijiazhuang e Xingtai per oltre 22 milioni di abitanti totali, il doppio degli abitanti di Wuhan dove a fine 2019 è stato rilevato il virus per la prima volta. 

Per quel che riguarda Langfang, dista appena mezz'ora di auto da Pechino e conta 5 milioni di persone. Veicoli e persone delle tre città non possono uscire, a meno che non sia necessario.

domenica 10 gennaio 2021

Cina: segnalati altri 69 casi di Covid-19

(Ansa)

In Cina altri 69 casi di Covid-19 sono stati segnalati. A renderlo noto il bollettino odierno della Commissione Sanitaria Nazionale cinese, precisando che le infezioni trasmesse a livello "locale" sono 48, riportate per lo più nella provincia dell'Hebei, nel nord della Cina, una a Pechino e una nella provincia del Liaoning.

La commissione ha riferito che non è stato segnalato nessun ulteriore decesso correlato al nuovo coronavirus e che altri 16 pazienti sono stati dimessi.

sabato 9 gennaio 2021

India: superati i 150mila decessi legati al Covid-19

(Ansa)

In India è stata superata la quota di 150 mila (150.570) del numero totale dei decessi legati al Covid-19 ufficialmente registrati dall'inizio della pandemia, stando ai dati dell'università americana Johns Hopkins.

Per quel che riguarda i contagi totali nel Paese asiatico, sono stati finora 10,41 milioni, di cui 10,03 guariti.

giovedì 7 gennaio 2021

Corea del Sud: prorogato di altre due settimane lo stop ai voli dal Regno Unito

(Ansa)

In Corea del Sud è stato prorogato di altre due settimane, fino al 21 gennaio, lo stop ai voli dal Regno Unito dopo che tre nuovi casi della cosiddetta 'variante inglese' del coronavirus sono stati rilevati nel Paese. 

A renderlo noto l'Agenzia nazionale per il controllo e la prevenzione delle malattie, secondo quanto riporta la Cnn.

mercoledì 6 gennaio 2021

Singapore: i dati dell'app TraceTogether accessibili alla polizia per combattere il Covid-19

(Ansa)

Novità a Singapore: i dati raccolti dall'app TraceTogether utilizzata dal Governo per combattere il Covid-19 sono ora accessibili alla polizia per le sue indagini. 

Secondo la Bbc, quasi l'80% dei residenti è iscritto al programma, per incoraggiare gli utenti ad adottare il sistema le autorità di Singapore avevano promesso che i dati non sarebbero mai stati utilizzati per nessun altro scopo, tranne che per il tracciamento del Covid-19.
Per quel che riguarda TraceTogether, si basa sul bluetooth e su un modello centralizzato, in cui i dati dei cittadini, anonimi, sono elaborati da un server centrale, come inizialmente doveva essere l'app italiana Immuni che poi ha optato per un modello decentralizzato, cioè con i dati dell'utente conservati sul suo telefono.

lunedì 4 gennaio 2021

Thailandia: registrati 745 nuovi casi di coronavirus nelle ultime 24 ore

(Ansa)

In Thailandia sono stati registrati 745 nuovi casi di coronavirus nelle ultime 24 ore, il livello più alto dall'inizio della pandemia: a renderlo noto il dipartimento per il controllo delle malattie, secondo quanto riporta la Cnn.

Il nuovo dato porta il totale dei contagi nel Paese a quota 8.439, inclusi 65 decessi.

domenica 3 gennaio 2021

Giappone: il governo accelera la fase preparativa per l'inizio delle vaccinazioni contro il coronavirus

(Ansa)

In Giappone il governo accelera la fase preparativa per l'inizio delle vaccinazioni contro il coronavirus, che comunque non saranno disponibili prima di fine febbraio. L'esecutivo darà la priorità a uniformare il processo di valutazione per l'approvazione dei vaccini attualmente disponibili.

Il piano successivo riguarderà l'avvio delle somministrazioni del vaccino anti-Covid come rimedio al contenimento del virus, garantendo allo stesso tempo la stabilità del ciclo economico nel Paese.
Nel dettaglio, Tokyo ha sottoscritto dei contratti preventivi per la fornitura di 290 milioni di dosi, più del doppio della popolazione, con tre aziende farmaceutiche. La prima di queste, la statunitense Pfizer, ha chiesto l'approvazione del vaccino in Giappone in dicembre, ma un responso dal ministero della Salute nipponico non avverrà prima di febbraio. In base ai provvedimenti delle autorità sanitarie, le prime somministrazioni del vaccino riguarderanno gli operatori medici alla fine del prossimo mese, le persone anziane in marzo, e successivamente a chi soffre di malattie croniche.

sabato 2 gennaio 2021

Corea del Sud: esteso a livello nazionale il limite di cinque persone per gli assembramenti pubblici

(Ansa)

In Corea del Sud è stato esteso a livello nazionale il limite di cinque persone per gli assembramenti pubblici nel tentativo di contrastare un'impennata dei casi di coronavirus: la misura, che già interessava la capitale Seul, resterà in vigore fino al 17 gennaio.

Nel frattempo, l'Agenzia nazionale per il controllo e la prevenzione delle malattie (KDCA) ha reso noto che i nuovi casi di contagio sono stati 824, di cui 788 trasmessi a livello locale.

giovedì 31 dicembre 2020

Cina: somministrati oltre tre milioni di dosi di vaccino anti-Covid

(Ansa)

Novità in Cina: sono stati somministrati oltre tre milioni di dosi di vaccino anti-Covid dal 15 dicembre scorso: a renderlo noto funzionari del governo nel dare l'annuncio dell'approvazione da parte delle autorità sanitarie nazionali del vaccino sviluppato dalla casa farmaceutica statale Sinopharm.

Secondo quanto riporta la Cnn, il vice ministro della Commissione sanitaria nazionale cinese, Zeng Yixin, ha spiegato che i vaccini sono stati somministrati finora a "gruppi chiave" della popolazione, senza però entrare nei dettagli.

mercoledì 30 dicembre 2020

Pechino: "Il vaccino anti-Covid sviluppato da Sinopharm è efficace al 79,34%"

(Ansa)

"Il vaccino anti-Covid sviluppato dalla società farmaceutica statale cinese Sinopharm è "efficace al 79,34%". 

A renderlo noto è l'Istituto di Pechino per i prodotti biologici controllato dalla stessa società.

martedì 29 dicembre 2020

Corea del Sud: registrati 40 morti provocati dal coronavirus nelle ultime 24 ore

(Ansa)

In Corea del Sud sono stati registrati 40 morti provocati dal coronavirus nelle ultime 24 ore: si tratta di un nuovo record giornaliero, che porta il bilancio complessivo dei decessi nel Paese a quota 859. A renderlo noto l'Agenzia nazionale per il controllo e la prevenzione delle malattie, secondo quanto riporta la Cnn.

Allo stesso tempo, sono stati registrati 1.046 nuovi contagi, inclusi 802 nell'area metropolitana di Seul.

domenica 27 dicembre 2020

Giappone: fino a fine gennaio non sarà consentito l'ingresso nel paese agli stranieri

(Ansa)

Novità in Giappone: non sarà consentito l'ingresso nel paese agli stranieri a partire da lunedì per contrastare la diffusione del covid-19. Il provvedimento sarà in vigore fino alla fine di gennaio.

A comunicarlo il governo giapponese, riferisce l'agenzia Nikkei. Sarà consentito il rientro nel paese ai cittadini giapponesi e agli stranieri che vivono in Giappone.

sabato 26 dicembre 2020

Russia: superati i tre milioni di casi di Covid-19

(Ansa)

In Russia sono stati superati i tre milioni di casi di Covid-19, secondo i dati ufficiali. Con 29.258 nuovi contagi da coronavirus e 567 morti nelle ultime 24 ore, il bilancio è salito a 3.021.964 casi e 54.226 decessi dall'inizio della pandemia.

Per quel che riguarda la Russia, quarto al mondo per numero di contagi, non ha finora imposto alcun lockdown a livello nazionale, e dall'inizio dell'inverno, nuovi record di casi vengono raggiunti ogni settimana.

martedì 22 dicembre 2020

India: fino al 5 gennaio coprifuoco a Mumbai nelle ore notturne

(Ansa)

In India da martedì 22 dicembre, e fino al 5 gennaio, ci sarà il coprifuoco a Mumbai, e in tutto lo stato del Maharasthra. La decisione, hanno motivato i funzionari del governo, è stata presa per le troppe violazioni alle norme della distanza di sicurezza riscontrate negli ultimi giorni.

Mumbai, oltre a essere considerata la capitale economica del paese, è anche nota per la sua scintillante vita notturna, tra locali, discoteche, pub, e feste nelle abitazioni private. Il coprifuoco dovrebbe impedire che nella note di capodanno la gente si affolli nelle strade della città e nel lungomare; tuttavia, il coprifuoco, in vigore dalle 11 di sera alle 6 della mattina non è un lockdown, quindi saranno tollerati piccoli fino a un massimo di cinque persone.

sabato 19 dicembre 2020

India: superati i 10 milioni di contagi da Covid-19

(Ansa)

In India sono stati superati i 10 milioni di contagi da Covid-19 dall'inizio della pandemia, stando ai dati dell'università americana Johns Hopkins.

Per quel che riguarda i decessi totali nel paese asiatico, secondo al mondo per casi di coronavirus dietro agli Stati Uniti, sono stati oltre 145 mila.

venerdì 18 dicembre 2020

India: a gennaio inizierà la campagna di vaccinazione contro il Covid-19

(Ansa)

In India si prevede di iniziare la campagna di vaccini contro il Covid-19 a gennaio. A dichiararlo i funzionari sanitari alla Bbc sottolineando che alcuni candidati vaccini dovrebbero ricevere l'autorizzazione nelle prossime settimane.

Per quel che riguarda il programma di vaccinazione nel Paese, mira a raggiungere 300 milioni di persone entro l'inizio di agosto.